Terme Romane di Agnano, visite straordinarie il 20 e il 21 maggio 2017: ingresso gratuito

Visite straordinarie nel weekend con ingresso gratuito alle Terme Romane di Agnano: domani sabato 20 e dopodomani domenica 21 maggio apertura speciale del complesso archeologico con le guide del Gruppo Archeologico Napoletano. Visite dalle ore 16,30 alle 18,30 con prenotazione.

Si potranno visitare i resti delle mura greche che risalgono al IV-III secolo a.C, la Grotta del Cane del III sec. a.C., le Antiche Terme romane di età adrianea e per la prima volta le stufe di San Gennaro. Le prime strutture termali della città infatti, risalgono al periodo greco, ma le rovine, visibili ancora oggi dislocate sulle colline adiacenti, risalgono precisamente all’età romana. Successivamente poi, verso la fine del XIX secolo, si decise di riconsiderare l’area rivalutando ancora una volta, le zone interessanti ovvero quelle antiche sorgenti sulfuree dalle benefiche acque terapeutiche.

Un gruppo di imprenditori investì in effetti i propri capitali in tutta l’area delle Terme di Agnano, e i lavori di riedificazioni furono affidati a Giulio Ulisse Arata, celebre architetto del tempo che collaborava attivamente con Gioacchino Luigi Mellucci, valido ingegnere italiano, le cui innovazioni tecniche sopratutto per l’uso del cemento armato, consentirono di risolvere anche esteticamente, alcuni problemi strutturali di difficile soluzione.

Per sabato 20 e dopodomani domenica 21 maggio prevista l’apertura straordinaria anche delle Terme di via Terracina

Info:

0815529002 – 3384031994

Potrebbe anche interessarti