L’eclissi di Luna più lunga del secolo agli Scavi di Pompei: prezzi e info

Eclissi di luna piena

L’eclissi di Luna (la più lunga del secolo) che avrà la sua massima espressione dalle 21:30 di questa sera, venerdì 27 luglio 2018, accompagnerà anche l’apertura straordinaria delle visite notturne al Parco Archeologico di Pompei. Una coincidenza che permetterà ai visitatori di vivere un’esperienza più unica che rara, con la Luna Rossa a vegliare su uno dei siti archeologici più amati e visitati al mondo.

L’eclissi di Luna avviene quando il pianeta Terra si posiziona tra il satellite e il Sole. I raggi di quest’ultimo, nella posizione descritta, non riescono a raggiungere la Luna che sarà coperta dall’ombra del nostro pianeta. Tuttavia, una parte dei raggi solari riesce a raggiungere la Luna che, venendo illuminata parzialmente, viene colorata di rosso.

Le passeggiate notturne nel sito pompeiano, che dureranno tutti i venerdì e sabato fino al 28 settembre 2018 al costo di 7 euro, interesseranno l’area del Foro, cuore della vita politica, religiosa ed economica della città antica, attraverso un percorso di suoni e luci che ha inizio da porta Marina. Quindi, un viaggio nella storia che si snoderà tra le Terme Suburbane, le botteghe, la Domus di Trittolemo, il Capitolium, il Macellum, il Tempio di Venere, e la visita all’ Antiquarium e ai reperti esposti nelle mostre in corso.

Le passeggiate, però, riguarderanno anche gli altri siti archeologici vesuviani. Infatti, oltre a Pompei, sarà possibile visitare la villa di Poppea ad Oplontis e l’Antiquarium di Boscoreale.

L’accesso ai percorsi notturni non richiede prenotazione. A Pompei, ricordiamo, il percorso inizia da Porta Marina, dove è anche possibile acquistare il biglietto. Orari: dalle 20:30 alle 23:30 in tutti i siti.

Potrebbe anche interessarti