Il Napoli è in Europa League: quanti milioni può incassare il club

Il Napoli è ufficialmente Europa League, in virtù del terzo posto ottenuto nel girone di Champions League. Un risultato del tutto impronosticabile alla vigilia. Gli azzurri hanno pagato a caro prezzo la sconfitta alla prima giornata, la trasferta in Ucraina contro lo Shakhtar, che ha battuto all’ultima giornata il Manchester City, soffiando così il secondo posto nel girone proprio al Napoli.

Non è stato il cammino europeo che i tifosi partenopei sognavano, questo è certo. Però, l’accesso ai sedicesimi di Europa League è tutt’altro che un premio di consolazione. Già, perché l’altra competizione europea per club, la “sorella minore” della Champions, meno ricca ed affascinante, può essere comunque un obiettivo importante per il Napoli. Non solo sportivo, ma anche (e soprattutto) economico.

Premesso che i ricavi dell’Europa League sono inferiori a quelli che garantisce la Champions League, il Napoli può comunque portare a casa un importante tesoretto. Ma tutto dipenderà dal cammino degli azzurri in questa competizione.

Ogni squadra che parteciperà ai sedicesimi incasserà 500.000 euro. La cifra aumenta progressivamente con la qualificazione agli ottavi (750.000 euro), ai quarti (1 milione di euro) e in semifinale (1,6 milioni di euro). La vincitrice dell’Europa League incasserà 6,5 milioni di euro, contro i 3,5 milioni per la vicecampione.

Se il Napoli dovesse vincere la competizione, incasserebbe 9 milioni di euro. Poi, c’è da tener conto degli introiti relativa al Market Pool che, nella fase ad eliminazione diretta, ammontano ad 80 milion di euro.

Si tratta della spartizione, da parte delle varie Federazioni, dei proventi relativi ai diritti televisivi in maniera proporzione rispetto al reale valore dei propri mercati tv. Soldi che andranno spartiti con le altre tre squadre italiane attualmente in Europa League: Milan, Lazio e Atalanta. Settimana prossima ci sarà il sorteggio dei sedicesimi, e solo lì il Napoli conoscerà il proprio destino.

Potrebbe anche interessarti