Foto. Ronaldo alla Juve, il Ministero dei Trasporti esulta: “Che colpo!”. Poi le scuse

Sono bastate poche ore per far scatenare i tifosi di tutta Italia. Cristiano Ronaldo è un nuovo calciatore della Juventus. In molti hanno esultato a questa clamorosa notizia, anche il Ministero dei Trasporti. Già, perché nell’epoca dei social network e dei “cinguettii”, capita pure che un profilo istituzionale si dedichi (per errore) ad argomenti più “profani”.

E’ proprio il caso del dicastero guidato dal ministro del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli, che ieri pomeriggio aveva twettato la notizia di Ronaldo alla Juve. “Che colpo non solo per la @juventusfc ma, speriamo, per il calcio italiano, con tanto di hashtag #CR7allaJuve. In pochi minuti il tweet è rimbalzato ovunque, generando un “caso” abbastanza curioso.

L’esultanza (quasi da tifoso) è rimasta online per poche ore, fino a che il profilo ufficiale del Ministero dei Trasporti non l’ha cancellata, per poi scusarsi dell’accaduto: “Ci scusiamo per il tweet, rimosso, a causa di un banale scambio di account“.

Potrebbe anche interessarti