Capaccio Paestum, ritrovato carro armato risalente alla seconda guerra mondiale

carro armatoUn carro armato della seconda guerra mondiale. Precisamente, un carro armato Sherman, utilizzato durante l’Operazione Avalanche, ovvero durante lo sbarco degli alleati a Salerno. E’ quanto è stato ritrovato dagli esperti sommozzatori della ASD Diving Yoghi, a largo del litorale della Laura, a circa 800 metri a sud dell’Hotel Schumann. Il mezzo bellico si trova leggermente inclinato, con la canna da sparo ancora intatta, e potrebbe essere recuperato attraverso un sistema di palloncini, al fine di riportarlo in superficie.

Il servizio continua a dare i risultati sperati – spiega Maurizio Paolillo consigliere comunale delegato alla Fascia Costiera – Il cimelio potrebbe essere recuperato ed esposto sul territorio, ad esempio nella villa comunale a Torre di Mare. Al termine della ricognizione sottomarina, sul sito internet del Comune di Capaccio Paestum, pubblicheremo una mappa interattiva dell’intero specchio acqueo esplorato antistante la nostra costa, indicando i punti e le coordinate esatte dove sono avvenute scoperte e rilevamenti significativi“.

Potrebbe anche interessarti