Panico al Centro Campania: “fuggite, c’è un incendio”, ma è un falso allarme

Marcianise – Minuti di terrore al centro commerciale Campania di Marcianise. Fra clienti e dipendenti della struttura si è scatenato il panico dopo l’allarme di un presunto incendio. Come hanno riportato Teleclubitalia.it ed alcuni testimoni oculari sul posto ai commessi è stato dato immediatamente l’ordine di chiudere i negozi ed evacuare il centro. In pochi minuti tutte le persone all’interno si sono riversate nel parcheggio, alcuni temendo addirittura un attacco terroristico.

Fortunatamente si è trattato di un falso allarme. Colpevole sarebbe stato un segnalatore anti-incendio di uno degli esercizi commerciali attivatosi improvvisamente senza un apparente motivo. Il tutto si è concluso, quindi, solo con un grande spavento per tutti i presenti. Attualmente, rientrata la situazione di pericolo, i dipendenti sono tornati ai loro posti riaprendo i negozi, ma sono in atto gli accertamenti per scoprire le reali cause del falso allarme.

Potrebbe anche interessarti