Terremoto Ischia: i fratellini salvi grazie al più grande Ciro, ancora sotto le macerie

Continuano senza sosta l’attività dei vigili del fuoco per tirare fuori dalle macerie Ciro, il fratello più grande che per primo avrebbe dato l’allarme del terremoto. Si sono salvati mettendosi subito sotto alla rete del proprio letto a castello.

I vigili del fuoco hanno dapprima estratto il fratello più piccolo di 7 mesi, Pasqualino, e in un momento successivo hanno subito individuato anche gli altri due fratelli con cui sono stati a contatto anche per rassicurarli.

Ciro ha gridato tutto il tempo per farsi trovare insieme al fratello e aiutando così i soccorsi ad individuarli. Mattias è stato estratto poco fa. Al momento è in corso il salvataggio proprio di Ciro

Potrebbe anche interessarti