Edenlandia sostiene il Santobono: parte del ricavato donato all’Ospedale pediatrico

Edenlandia ritorna, più bella che mai. Lo abbiamo annunciato tempo fa che il parco divertimenti campano a tema, uno dei primi aperti in Europa, riaprirà i battenti con nuove attrazioni per divertire grandi e piccini.

Ad accompagnare l’attesissima inaugurazione del parco, anche un progetto sociale “Edenlandia for Children” che avrà come fine quello di devolvere parte del ricavato iniziale a sostegno dei bambini dell’A.O.R.N. Santobono-Pausilipon.

Edenlandia

Ad annunciare la bella notizia è stato l’amministratore unico di Edenlandia, Gianluca Vorzillo: “Fare del bene fa bene e farlo per i bambini è ancora più bello. La natura stessa di Edenlandia, un parco di divertimenti, è quella di stare vicino ai bambini e non poteva quindi che rivolgere la propria attenzione a questi piccoli pazienti. Così, dopo un piacevolissimo incontro con la presidente Ziccardi (presidente Fondazione Santobono-Pausilipon), ho pensato di destinare alla Fondazione Santobono il 50% del biglietto di ingresso della giornata inaugurale del Parco e poi il 10% sull’ incasso della vendita dei biglietti per i successivi 6 mesi“.

Un gesto solidale che conferma quanto Napoli sia sempre vicina alle necessità dei meno fortunati e in prima linea nei gesti umanitari.

Potrebbe anche interessarti