Foto. Pompei e i suoi gioielli ritrovati: vicoli, domus e un candelabro in bronzo

Ormai i ritrovamenti presso gli Scavi di Pompei sono all’ordine del giorno. Infatti, dopo la visita del ministro per i beni culturali Bonisoli, nella stessa zona della Regio V in cui sono state identificate le iscrizioni elettorali, sono emersi nuovi “gioielli” artistici.

Ad emergere stavolta sono vicoli, domus affrescate, oggetti e iscrizioni che riconfigurano gli spazi urbani dell’antica città di Pompei. Tra gli ultimi rinvenimenti, come detto, tre iscrizioni elettorali, nuovi affreschi dai colori vividi e un prezioso candelabro in un ambiente della Casa di Giove.

Queste le foto dei ritrovamenti, pubblicate dal direttore degli scavi Massimo Osanna:

Potrebbe anche interessarti