Napoli, corteo pro-migranti in centro: “Più Balotelli meno Toninelli. ‘E nir so’ frat”

Credit: Ex OPG Occupato

La questione della nave Aquarius continua a portare i suoi strascichi diplomatici e politici, ma soprattutto continua a dividere l’Italia. A Napoli, il sindaco De Magistris si è schierato apertamente dalla parte dei migranti, dichiarando (prima che intervenisse la Spagna) di essere pronto ad accoglierli nel porto partenopeo.

E proprio a Napoli, in largo Berlinguer, è partito nel pomeriggio, dalle 17:30, un corte pro-migranti, che ha visto sfilare un gruppo nutrito di migranti, varie associazioni e anche semplici cittadini.

Tanti gli slogan della manifestazione antirazzista: da “aprite i porti ai rifugiati”, a “più Balotelli, meno Toninelli”, fino a “e nir so frat”.

Sulle bandiere di Lega e M5s è stata sparsa vernice rossa, a simboleggiare il sangue dei migranti.

Potrebbe anche interessarti