Napoli, aggressione al Loreto Mare: ambulanza e personale sequestrato

loreto mareNapoli –  Un nuovo caso di aggressione contro il personale sanitario è successo poco fa questa volta all’ospedale Loreto Mare. Come riporta la pagina facebook Nessuno Tocchi Ippocrate, dopo un incidente stradale tra due motorini avvenuto a Corso Arnaldo Lucci viene allertato il 118, si tratta di un codice giallo e uno verde.

Come spiega la stessa pagina, l’invio dell’ambulanza per un codice giallo è prevista nel più breve tempo possibile a differenza del codice rosso che l’invio è immediato. La centrale 118 invia la postazione di Piazza del Gesù. Si ripete però quello che è successo qualche settimana fa quando fu sequestrato il mezzo della postazione Chiatamone.

Un gruppo di facinorosi, presenti sul luogo dell’incidente, si dirige verso l’ospedale Loreto Mare con le proprie motociclette. Entrano nel pronto soccorso e sequestrano sia l’equipaggio del 118 che l’ambulanza portando di peso l’autista e un’infermiera sull’ambulanza e costringendoli a guidare fino a Corso Arnaldo Lucci.

Allertate le forze dell’ordine, adesso sia carabinieri che le 2 ambulanze (Loreto Mare e Gesù ) sono al Pronto soccorso del Loreto Mare.

Il personale 118 ha fatto regolare denuncia ai carabinieri. La denuncia è contro ignoti ma le telecamere del pronto soccorso sono al vaglio degli inquirenti. A breve avverrà l’identificazione dei colpevoli.

Potrebbe anche interessarti