Aggressore di Arturo gira un video, commenta divertito: “Ho preso 10 anni”

Al centro di una stanza c’è il “nano”, uno dei ragazzi che ha aggredito e accoltellato Arturo lo scorso mese di dicembre. Ha le mani sul ciuffo e commenta divertito la sua pena: “Ho preso dieci anni”. In un video che circola sul web, come riporta Il Mattino, ci sono l’aggressore di Arturo insieme al suo compagno di comunità che quasi sbeffeggiano la pena che dovranno scontare.

Si chiedono a vicenda “Tu quanto hai preso?“, come se non si parlasse di scontare un reato commesso, come se si parlasse di un soggiorno chissà dove. Parliamo di ragazzi minorenni che sembrano essere completamente fuori dalla realtà.

Oltre lo shock delle parole dei ragazzini ci si chiede come hanno potuto girare un video in un momento di detenzione in attesa di processo. L’attore improvvisato al centro della scena, detto “‘o nano” insieme agli altri due presunti complici sono in attesa di processo per tentato omicidio e tentata rapina. L’udienza si terrà i primi di luglio.

 

Potrebbe anche interessarti