Chiamate gratis e sconti sull’abbonamento telefonico: chi ne ha diritto

Nuovi e importanti benefici per tutti gli italiani che non godono di ottime condizioni economiche. A dare la bella notizia è l’agenzia AgCom, garante per le Comunicazioni, che ha promesso alle famiglie in difficoltà: mezz’ora di chiamate gratis al mese verso tutti i numeri fissi e mobililo sconto del 50% sul prezzo del canone di abbonamento di telefonia fissa, che non potrà oltrepassare i 9,50 euro mensili.

I requisiti richiesti per accedere a questi benefici, sono quelli di testimoniare e certificare il proprio disagio economico, presentando il certificato Isee che non superi la soglia di 8.112, 23 annui. Inoltre godranno di questo beneficio anche gli anziani con più di 75 anni d’età, i destinatari di pensioni sociali e di invalidità o i capifamiglia disoccupati. Un bacino di fruitori di questo beneficio abbastanza ampio, infatti si calcola che circa 2,6 milioni di famiglie potranno beneficiare di questi sconti.

Il Gestore che garantirà questi sconti è la Tim, con il quale si potranno avere ulteriori sconti e agevolazioni, con un abbonamento che comprenda solo la connessione internet o offerte flat, cioè a costo fisso.

Potrebbe anche interessarti