Mozzarella di bufala DOP. Operazione “controllo qualità”: sequestri a Capri e Ischia

La mozzarella è uno degli alimenti che accorda e unisce tutti i palati del mondo. Un prodotto originario della nostra bella terra ma conosciuto a livello internazionale. Per tale motivo è giusto preservare e garantire la qualità di uno dei prodotti “vanto” della Campania.

Infatti il Consorzio di Tutela, ha avviato l’operazione “E..state senza pensieri” con l’obiettivo di aumentare i controlli sulla mozzarella di bufala DOP. Un lavoro sinergico tra i competenti del campo “controllo qualità” e le forze dell’ordine per evitare che alcuni furbetti possano sporcare il marchio DOP.

Purtroppo, se così si può dire, i primi risultati di questa macchina di controlli già sono arrivati. E non del tutto “positivi”. Dato che sono stati sequestrati diversi punti vendita sulle due isole napoletane: Capri ed Ischia. I sequestri sono avvenuti non solo perchè la vendita delle mozzarella era priva di etichette che certificassero la provenienza, ma anche perchè alcuni prodotti venduti erano spacciati per “prodotti di bufala”, ma presentavano tutt’altra derivazione.

Potrebbe anche interessarti