Universiadi. De Magistris replica a De Luca: “Non accetta le regole”

 

NapoliDe Luca non accetta le regole. Non ho deciso io, ma la Fisu e tutta la cabina di regia di cui fa parte anche la Regione. Ricordo a De Luca che si scopre tutore dei beni monumentali e paesaggistici della città che c’è un Soprintendente che farà le sue valutazioni. Noi non sposiamo alcuna causa se non quella della buona riuscita di un evento così importante per Napoli”. Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, replica alle critiche espresse dal presidente della Regione De Luca, rispetto al sì della Fisu all’allestimento del Villaggio atleti per le Universiadi alla Mostra d’Oltremare.

“Noi vogliamo che le Universiadi si facciano con le mani pulite – ha aggiunto – e forse la nostra presenza ha sventato operazioni tutt’altro che condivisibili con le quali si sarebbero dati 30, 40 milioni di euro a qualche titolare di navi. Noi vogliamo invece che il più grande evento sportivo di questi anni per il nostro Paese si faccia bene, con onestà e trasparenza”.

Potrebbe anche interessarti