Napoli. Parco Virgiliano distrutto dalla tempesta: appello social per salvarlo

Napoli – La tempesta che una settimana fa si è abbattuta su Napoli ha arrecato tantissimi danni. Episodio più grave il giovane studente morto schiacciato da un albero caduto a Fuorigrotta. Oltre al dramma umano sono tantissime le strutture e gli spazi pubblici danneggiati principalmente dal forte vento. Il Parco Virgiliano, ad esempio, è stato completamente devastato: molti alberi secolari sono caduti alterandone completamente il paesaggio.

Dal 27 ottobre, l’amata area verde cittadina è chiusa al pubblico. A rendere nota la drammatica situazione è stata la giornalista Donatella Bernabo’ Silorata con un post su Facebook e tante foto allegate. La donna però parla anche di una possibile soluzione: votare il parco come luogo del cuore nel censimento FAI – Fondo Ambiente Italiano.

Entro il 30 novembre sarà possibile votare il Parco Virgiliano a questo link. Venendo “eletto”, il parco potrà rinascere e tornare ad ospitare i tanti napoletani che ad esso sono ancora affezionati.

Potrebbe anche interessarti