La Campania è la regione più amata dai turisti. Parola di TripAdvisor

1positanoTripAdvisor, il portale web di viaggi più grande al mondo, ha annunciato oggi i vincitori della sesta edizione dei Travelers’ ChoiceTM Destinations awards 2015 e, per quel che concerne l’Italia, è la Campania la regione più premiata dello stivale, conquistando il primato nazionale per il numero di destinazioni riconosciute nella top 10 italiana.

Difatti, troviamo Sorrento al quinto posto, Positano al settimo, rispettivamente due e tre posizioni in più rispetto alla scorsa edizione, e Napoli che, invece, rimane stabile al nono posto, riconfermandosi meta particolarmente amata e apprezzata dai turisti di tutto il mondo. I vincitori dei premi, stabiliti sulla base di classifiche dedicate ad Africa, Asia, Australia, Canada, Caraibi, America Centrale, Europa, Cina, Medio Oriente, Sud America, Sud Pacifico e Stati Uniti, sono stati determinati mediante l’uso di un algoritmo che considerasse la quantità e la qualità di recensioni e punteggi di hotel, attrazioni e ristoranti ottenuti nell’ultimo anno.

È, fuor di dubbio, per la nostra regione un importante riconoscimento, atto a sancire in modo definitivo il rilancio del nostro turismo, sempre più una realtà e sempre meno una chimera di inseguire invano. A tal proposito risultano esemplari le parole di Pasquale Sommese, l’Assessore al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Campania: “La Regione Campania, nell’ambito delle sue competenze, sta programmando azioni di valorizzazione e promozione che si affiancano al prezioso lavoro dei privati e che stanno portando i primi positivi frutti, non solo di immagine ma di ricaduta economica sul territorio. Importante ora è proseguire sulla strada intrapresa individuando le azioni e gli interventi sulle infrastrutture e sulle opere necessari alla ricezione, a un’accoglienza e ad una permanenza turistica sempre più di qualità. Riteniamo che la strategia impostata porterà in futuro non solo un aumento dei turisti, ma anche una significativa crescita occupazionale e culturale dell’intera Campania“.

Ci sono, inoltre, buone notizie per tutti i viaggiatori intenti a visitare una delle destinazioni vincitrici a livello mondiale: tra giugno e agosto il costo medio per una stanza d’albergo sarà inferiore a 100 euro in alcune destinazioni tra le 10 vincitrici. La destinazione più economica risulta essere Hanoi con un costo medio pari a 37,28 Euro, mentre Londra risulta essere la più costosa con 223,51 Euro. A livello italiano Napoli è l’unica destinazione in classifica con un prezzo medio inferiore ai 100 Euro (85,35 Euro), mentre tutte le altre destinazioni superano questa cifra. In ordine di convenienza, dopo Napoli, si posizionano Rimini (101,57 Euro), Roma (119,46 Euro), Firenze (126,37 Euro), Selva di Val Gardena (152,07 Euro), Taormina (161,48 Euro), Sorrento (162,71 Euro), Venezia (190,96 Euro), Milano (203,09 Euro) e Positano (229,64 Euro).

 

 

Potrebbe anche interessarti