Lavoro

Annunci di Lavoro e non solo

Poste Italiane

Poste Italiane

Nuove assunzioni da parte di Poste Italiane. Si cercano nuovi portalettere con contratto a tempo determinato. Assunzioni in tutta Italia, anche in Campania: Caserta, Napoli, Benevento, Avellino e Salerno. E’ richiesto un diploma con voto minimo di 70/100 o Laurea triennale o magistrale con voto minimo 102/100.

Richiesto, inoltre, il possesso della patente di guida e dell’idoneità alla guida del motorino 125cc. La scadenza per le candidature è il 18 novembre. Per ulteriori informazioni e per poter mandare la propria candidatura vi rimandiamo al seguente LINK di Poste Italiane.

circumvesuviana smog

circumvesuviana

L’Eav è alla ricerca di nuovo personale. L’azienda capitanata da Umberto De Gregorio è alla ricerca di 350 persone da assumere a tempo indeterminato. Di questi 350, 320 sono i posti per i diplomati e 30 per i laureati. I requisiti essenziali per candidarsi sono i seguenti: essere cittadino italiano o di altro Stato membro dell’Unione Europea o di uno Stato Extraeuropeo; aver compiuto il 18° anno di età; godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;

non avere riportato condanne penali, non avere procedimenti penali in corso, non essere stati interdetti dai pubblici uffici, non avere riportato condanne penali che, ove disposte nel corso del rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare il licenziamento; non essere sottoposto a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;

non essere stato destituito o dispensato o licenziato dal servizio presso la Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico/Privato per persistente insufficiente rendimento; non essere stato destituito o dispensato o licenziato da un impiego presso la Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico/Privato, né per esser stato/a dichiarato/a decaduto/a per aver conseguito la nomina mediante la Avviso pubblicato in data 10.08.2018 e aggiornato in data 05.09.2018

produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per aver rilasciato false dichiarazioni sostitutive di atti o fatti; non essere coinvolto in alcun procedimento amministrativo o giudiziario previsto dal D.Lgs 231/01 e s.m.i.; non essere stato interdetto dalla Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico a seguito di sentenza passata in giudicato;

non essere stato licenziato da questo Ente, né da altre Pubbliche Amministrazioni o Partecipate da Ente Pubblico/Privato avente stesse funzioni e servizi o da altri datori di lavoro per motivi disciplinari o per giusta causa; essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva per i soggetti tenuti all’assolvimento di tale obbligo; possedere l’idoneità psico-fisica specifica per le funzioni afferenti al profilo/figura professionale ricercato.

Tra le tante figure ricercate, oltre questi requisiti base, sono richiesti anche degli ulteriori requisiti specifici. Per candidarsi ad una delle posizioni aperte, occorre leggere il bando e candidarsi sul seguente sito.

Napoli – La Regione Campania ha presentato un piano per il lavoro nel settore pubblico della Campania. Il progetto prevede, nell’arco di due anni, l’immissione negli enti locali della Campania di circa 10 mila unità lavorative a tempo indeterminato attraverso un apposito percorso di reclutamento e formazione. Un percorso che inizierà a breve, visto che il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha già dato mandato al Formez di dare il via alle procedure concorsuali.

L’idea di base proposta dalla Regione Campania è quella di bandire tutta una serie di corsi-concorsi su base regionale relativi a svariati profili professionali: al termine delle procedure concorsuali, per ogni profilo professionale verrà stilata un’unica graduatoria regionale da cui poi, i vari enti presenti sul territorio regionale, potranno assumere personale.

Superando il concorso gli assunti avranno accesso, a spese della Regione Campania, ad un periodo di formazione di circa 2 anni, nel corso del quale percepiranno comunque dai 900 (il primo anno) ai 1100 euro mensili (il secondo anno). Al termine del periodo di formazione saranno ufficialmente assunti da uno dei vari enti che hanno aderito al progetto e che hanno fatto richiesta di personale.

Alessandro Siani

Alessandro Siani

Napoli – E’ in fase di riprese il nuovo film di Alessandro Siani. Klab4, in accordo con la produzione Bartleby Film, ed in collaborazione con La Run Film e l’ Edenlandia, organizza un casting di comparse il 2 ottobre che si terrà presso il teatro dell’Edenlandia, in Viale John Fitzgerald Kennedy, 75.

Il casting è finalizzato a trovare le comparse maggiorenni di tutte le età con particolare attenzione per uomini e donne di età superiore ai 40 anni. I selezionati poi, se scelti per lavorare nel film, saranno chiaramente retribuiti. Non verranno fatti provini o video, ma solo fotografie per comparse non parlanti. Si specifica, inoltre, che sono ammessi solo residenti in Campania.

Per partecipare basta presentarsi all’ingresso del parco martedì 2 ottobre dalle 11:00 alle 18:00 e portare con sé una fotocopia di carta di identità o patente, più il codice fiscale o la tessera sanitaria.

NapoliSal Da Vinci sta organizzando un nuovo spettacolo: “Sinfonie in Sal Maggiore”. La nuova opera del creatore di “Scugnizzi” andrà in scena per la prima volta al Teatro Diana di Napoli dal 16 Ottobre 2018 e verrà replicata in altri teatri durante la stagione teatrale 2018/19. Lo stesso Sal Da Vinci ha pubblicato un annuncio sulla sua pagina Facebook ufficiale in cui annuncia che si cercando ballerini professionisti per partecipare allo spettacolo.

In particolare si cercano un uomo, preferibilmente di colore, ed una donna tra i 25/40 anni con forte base classica e ottime capacità di improvvisazione nello stile contemporaneo. Altezze Uomo 1,80 circa – Donna 1,70 circa

Per partecipare alle selezioni bisogna inviare curriculum e foto artistica via e-mail entro lunedi 1 Ottobre 2018 a: info@coseproduction.it. Coloro che saranno convocati successivamente all’invio del curriculum, parteciperanno alle selezioni che si terranno il giorno mercoledi 3 Ottobre 2018 presso il Teatro Diana di Napoli dalle ore 10:00. Ai fini della selezione si richiede : una sequenza coreografica su base contemporanea e una classica anche breve. Tip tap.

servizio civile

servizio civile

Il Servizio Civile Nazionale ha lanciato un nuovo bando per l’anno 2018/2019. Sono 3524 i volontari che verranno impegnati nei 323 progetti di servizio civile in Campania, finanziabili con le risorse a disposizione per l’anno 2018 richiamate nelle premesse. I progetti hanno una durata di dodici mesi con un orario di servizio non inferiore a trenta ore settimanali o a 1400 ore annue.

Ciascun giovane può presentare una sola domanda di partecipazione al bando e per un solo progetto. La data di avvio in servizio dei volontari è differenziata per i diversi progetti e viene stabilita tenendo conto del termine delle procedure di selezione e di compilazione delle graduatorie da parte di ciascun ente, delle esigenze specifiche del progetto nonché dei tempi necessari al Dipartimento per l’esame delle graduatorie di cui all’articolo 5.

L’avvio in servizio dovrà in ogni caso avvenire entro e non oltre il 30 aprile 2019. Il Dipartimento pubblica il calendario generale delle date di avvio in servizio e provvede ad informare ciascun ente della data da cui decorre l’impiego dei volontari, affinché gli stessi siano tempestivamente e correttamente informati. Ciascun volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto che fissa in € 433,80 l’assegno mensile per lo svolgimento del servizio.

Le somme spettanti ai volontari sono corrisposte direttamente dal Dipartimento. Qualora il volontario risieda in un comune diverso da quello di realizzazione del progetto ha diritto al rimborso delle spese del viaggio iniziale per il raggiungimento della sede del progetto e del viaggio di rientro nel luogo di residenza al termine del servizio, effettuati con il mezzo di trasporto più economico. Per ulteriori informazioni basta consultare il bando al seguente link.

cardarelli

cardarelli

Napoli – L’azienda ospedaliera Ospedale “Antonio Cardarelli” di Napoli ha bisogno di nuovo personale. Per questo motivo è stato indetto un nuovo bando di concorso per l’assunzione di 80 unità di personale, delle quali 60 da Operatore Socio Sanitario e 20 da Infermiere.

Per consultare i bandi fare riferimento al Bollettino Ufficiale n. 52 del 30 luglio 2018 al seguente link: Burc Digitale.

Per quanto riguarda, invece, la compilazione delle domande e l’invio della candidatura bisogna recarsi su questo link. Al momento non è possibile ancora compilare, come annunciato anche sul sito indicato. Pertanto invitiamo tutti gli interessati a consultare periodicamente la pagina della candidatura in attesa che quest’ultima sia disponibile.

Napoli – È online il bando del concorso per 350 assunzioni nell’EAV. Come annunciato nella conferenza stampa di martedì 7 agosto, da oggi e fino al 7 ottobre, è possibile presentare la candidatura per uno dei profili proposti nel bando: 320 posizioni destinate a diplomati e 30 a laureati da inquadrare con rapporto di lavoro full time e a tempo indeterminato. Come specificato dal governatore della Campania Vincenzo De Luca, inoltre, non ci sarà alcun limite di voto per i diplomati che vorranno fare richiesta.

Le posizioni richieste sono le seguenti:

Operatori di esercizio

Operatori qualificati – Meccanici

Operatori qualificati – Elettronici\Automazione

Operatori qualificati – Elettronici

Operatori qualificati – Manutentori Armamento

Operatori di manovra

Operatori di Stazione

Macchinisti\Capitreno

Specialista tecnico amministrativo – Ingegnere meccanico

Specialista tecnico amministrativo – Ingegnere elettrico

Specialista tecnico amministrativo – Ingegnere elettronico\automazione

Specialista tecnico amministrativo – Ingegnere civile\edile

Specialista tecnico amministrativo – Ingegnere gestionale

Specialista tecnico amministrativo – Ingegnere informatico

Specialista tecnico amministrativo – Geologo

Specialista tecnico amministrativo – Giurista

Specialista tecnico amministrativo – Economo

Tutte le modalità sono sul sito di Eav: www.eavsrl.it.

Sul sito, nella sezione “azienda/selezioni e concorsi”, procedere su accesso sezione dedicata, prendere visione dell’avviso e selezionare il profilo prescelto e proseguire con la registrazione.

La candidatura costerà 20€, di cui 5 verranno devoluti in beneficenza, e sarà possibile candidarsi ad uno solo dei 18 profili richiesti.

Il 10 novembre i candidati potranno verificare la loro ammissione al concorso e conosceranno la data delle prove. Per ogni chiarimento i candidati, dal 17 agosto, potranno contattare la società che gestirà il concorso alla mail selezioneeav@quanta.com.

San Leucio
San Leucio
Macchinari per la produzione della seta, San Leucio

Il Comune di Caserta ha pubblicato sul proprio sito il bando per partecipare ai tre corsi di formazione messi in campo dalla Fondazione Sistema Moda e riservati a giovani diplomati, di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Uno dei tre corsi, quello per la preparazione di “tecnico superiore esperto di processi manifatturieri avanzati e fabbricazione digitale”, partirà da fine ottobre 2018 ed avrà come sede il Belvedere di San Leucio. Gli altri due avranno sede a Napoli e Solofra.

Possono presentare domanda di iscrizione i giovani e gli adulti con età tra 18 e 35 anni non compiuti alla data di scadenza del bando inattivi, inoccupati, disoccupati, occupati, studenti, docenti ed operatori del sistema integrato di istruzione, in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore e coloro che siano in possesso di un diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale e che abbiano frequentato un corso annuale integrativo di istruzione e formazione tecnica superiore. Sono considerati titoli preferenziali: una buona conoscenza dell’informatica e della lingua inglese, il possesso di titoli di studio e/o esperienze professionali coerenti con l’indirizzo del percorso.

Per il corso di “tecnico superiore esperto di processi manifatturieri avanzati e fabbricazione digitale”, inoltre, la parte didattica si svolgerà al Belvedere e al Liceo Artistico di San Leucio, mentre la parte pratica in parte presso il sito Unesco e in parte nelle aziende che fanno parte della Fondazione.

Il bando, la cui scadenza è il 5 ottobre, permetterà a 24 giovani di frequentare un corso di 24 mesi per apprendere le tecniche di produzione tessile e di abbigliamento. Al termine dei corsi, inoltre, ci sarà la possibilità di compiere un’esperienza lavorativa in una delle importanti aziende che fanno parte della Fondazione: Isaia & Isaia Spa, Carpisa-Yamamay, Cis Spa, Essemoda, Siap-Finamore, Conceria Ncl, Kuvera Spa e Dlg.

Il progetto vede il patrocinio dei Comuni di Caserta, Napoli, Nola e Solofra, ma anche delle Università “Vanvitelli” e “Federico II”, cinque scuole superiori (tra queste l’Istituto “Isabella d’Este Caracciolo” di Napoli), la Camera di Commercio di Napoli, la Fondazione Mondragone e la Stazione sperimentale pelli e materie concianti di Solofra.

Per leggere e scaricare il bando completo, cliccare qui.

lavoro

lavoro

I livelli di disoccupazione restano a livelli altissimi nel Sud Italia, ma la questione appare ancora più critica se si vanno ad analizzare i dati relativi a quella femminile. Infatti, nonostante le numerose iniziative governative, i datori di lavoro preferiscono ancora affidare a figure maschili, in fase di assunzione.

Il problema, come detto, è grande e sottolinea ancora il predominio di stereotipi e “abitudini” culturali obsolete. La questione tocca, ovviamente, anche la Campania dove il livello di disoccupazione femminile è il più alto della Penisola. A tal proposito, la Regione è scesa in campo con varie misure, promosse dall’assessore, con delega alle Pari Opportunità, Chiara Marciani. Per tali inziative, sono stati stanziati ben 26 milioni di euro, proprio per incentivare l’occupazione femminile.

La Marciani, come riporta Il Mattino, ha spiegato che “circa 19 milioni di euro vanno all’imprenditoria femminile; altri quattro milioni per percorsi di formazione ed orientamento delle donne, anche individuali“. L’assessore, quindi, spiega che è previsto un contributo per le imprese femminili in difficoltà e dopo la fase di start-up, ma soprattutto viene tesa una mano a quelle donne che ritengono di avere “particolari propensioni per determinate attività“, offrendo loro la possibilità di seguire corsi ad-hoc.

offerte di lavoro

offerte di lavoro

Possibilità di lavoro stagionale ad Ercolano, riservato ai residenti. Infatti, La Buttol Srl ha annunciato di essere alla ricerca di personale e di aver aperto le selezioni per le figure di operatore ecologico e autista. I requisiti richiesti sono contenuti nel bando pubblicato dal Comune di Ercolanoe il termine per presentare la propria candidatura è fissato per il 21 giugno 2018, alle ore 13. Nella stessa giornata alle ore 15, infatti, si terrà anche il sorteggio  che avrà luogo nel comando di polizia municipale di Ercolano.

L’elenco dei candidati da assumere sarà riservato preferibilmente a residenti, alla data di pubblicazione del presente Avviso Pubblico, nel comune di Ercolano, disoccupati da almeno 6 mesi iscritti al Centro per l’Impiego competente per territorio.

Modalità di compilazione ed invio della candidatura.

La domanda dovrà essere compilata in carta semplice e, a pena di esclusione, dovrà essere indirizzata comprensiva degli allegati richiesti al seguente indirizzo: BUTTOL Srl, Via Bendetto Cozzolino n.37 – 80056 Ercolano (Na) e pervenire presso la sede aziendale entro e non oltre il termine perentorio del 21 giugno 2018, ore 13:00.

L’invio può essere effettuato mediante: raccomandata con avviso di ricevimento, corriere espresso oppure consegna a mano, in busta chiusa sulla quale il candidato deve indicare, a pena di esclusione, oltre il proprio nome, cognome ed indirizzo la seguente dicitura “Domanda di ammissione alla procedura per la formazione di elenco di operatori ecologici nel Comune di Ercolano”; posta elettronica certificata (pec) inoltrata al seguente indirizzo: buttolsrl@pec.it. Nell’oggetto della pec il candidato deve indicare, a pena di esclusione la seguente dicitura “Domanda di ammissione alla procedura per la formazione di elenco di operatori ecologici nel Comune di Ercolano”; posta elettronica ordinaria, inoltrata al seguente indirizzo: info.buttolsrl@gmail.com. Nell’oggetto della pec il candidato deve indicare, a pena di esclusione la seguente dicitura “Domanda di ammissione alla procedura per la formazione di elenco di operatori ecologici nel Comune di Ercolano”.

Per ulteriori informazioni consultare il bando, cliccando qui

Nelle sale di Villa Pignatelli a Napoli, cinque governatori del Sud, hanno firmato un accordo per la salvaguardia degli interessi economici del Mezzogiorno d’Italia. A presiedere gli Stati Generali del Lavoro è stato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, ma, come detto, erano presenti anche altri governatori: Nello Musumeci (Sicilia), Mario Oliverio (Calabria), Marcello Pittella (Basilicata), Donato Toma (Molise) e, in collegamento dalla Puglia, Michele Emiliano.

Una grande battaglia comune per il Mezzogiorno – ha detto De Luca, nel lungo intervento d’apertura – indispensabile per difendere i nostri interessi, trovando un accordo politico tra noi nei giorni in cui nasce il nuovo governo. Perchè quando si tratta di trovare le risorse il Nord è compatto, senza distinzioni di destra e sinistra, il Sud invece no. Dobbiamo imparare a fare lobby in maniera positiva per tutelare le nostre comunità“.

Un Meridione unito per evitare che “chi è già all’ inferno continui a sprofondare per scelte sbagliate che appartengono al passato e a un modo pulcinellesco di rappresentare il Mezzogiorno che non esiste più. Le risorse destinate alle infrastrutture del Sud devono essere mantenute o incrementate“.

Dobbiamo chiedere un piano del lavoro per i giovani – ha continuato – da centinaia di migliaia di assunzioni nella pubblica amministrazione da tre miliardi, il 5% degli incentivi alle imprese dello Stato. Non si aggravano economicamente i Comuni, ma si immettono forze professionali formate e si rendono più efficienti gli enti. La questione lavoro da noi sta diventando un’emergenza democratica“.

Di seguito l’intervento completo di Vincenzo De Luca:

Il Social Media Manager è tra le 10 figure professionali più ricercate in Italia e all’estero. Le istituzioni, i personaggi celebri e tutte le aziende di successo, da quelle più grandi e blasonate fino a quelle operanti in un territorio più circoscritto, vogliono affidarsi a professionisti che curino la loro immagine sui social networks.

Una volta ottenuto il lavoro il Social Media Manager comincia a guadagnare in fretta, poiché l’incremento dei compensi avviene in tempi rapidi. Il settore, inoltre, è in espansione perché sempre più entità preferiscono affidarsi a un professionista che abbia competenze specifiche e mirate.

Time Vision, agenzia per la Formazione, la Consulenza ed il Lavoro, ha ideato 4 corsi al costo di 297 euro e finalizzati al conseguimento delle Certificazioni Social e Web internazionali più prestigiose:

1) Diventa Facebook e Twitter Expert: l’unico percorso in aula che ti guida verso il mondo del lavoro. Grazie alla formazione Facebook lo studente sarà in grado di: a) strutturare campagne ed obiettivi; b) conoscere le tipologie di inserzioni e posizionamento; c) padroneggiare gli Insight della pagina. Con la formazione Twitter ciascuno saprà: a) come creare un account aziendale; b) pianificare i contenuti su Twitter; c) come promuovere un account Twitter. Per maggiori informazioni e il programma completo cliccare qui.

2) Diventa Instagram e Linkedin Expert. Attraverso la formazione Instagram si apprenderanno le nozioni necessarie per: a) fare Instagram Marketing; b) leggere le statistiche su Instagram; c) attivare una sponsorizzazione su Instagram. Tramite la formazione Linkedin ognuno potrà apprendere: a) perché è importante un Profilo Linkedin Aziendale; b) perché le aziende scelgono Linkedin; c) come fare Linkedin Advertising. Per maggiori informazioni e il programma completo cliccare qui.

3) Diventa E-Commerce Manager e SEO e SEM Specialist. E-Commerce: il corso è strutturato in modo tale da fornire a ogni partecipante le competenze su: a) come progettare un E-Commerce; b) principali criticità e come affrontarle; c) Store Management: pianificare le attività. SEO e SEM: il corso si articola in modo da trasmettere le competenze su: a) SEO e Business: obiettivi e KPI; b) le funzioni principali del sistema AdWords e struttura delle campagne per obiettivi; c) copertura delle campagne: come impostare i CPC e distribuire il budget. Per maggiori informazioni e il programma completo cliccare qui.

4) Introduzione Google Adwords e Analytics. Il corso offre la possibilità di comprendere e sfruttare i meccanismi di Adwords e Analytics: a) Google Optimize e gli altri strumenti di A/B testing; b) i principi di base di funzionamento di Analytics; c) Google Tag Manager. Per maggiori informazioni e il programma completo cliccare qui.

Time Vision, Agenzia per il Lavoro autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Agenzia Formativa accreditata in Regione Campania, non si occupa soltanto della formazione, ma sostiene i partecipanti anche nel Job Placement. Essa gestisce un network di aziende di diversi settori e dimensioni alle quali l’Agenzia fornisce un costante e professionale supporto nella ricerca e selezione di personale adeguatamente formato.

Tra i Partner di Time Vision ci sono più di 50 grandi aziende – quali ad esempio Liu Jo, Harmont&Blaine Junior, Tuttuu ADV, SIRE Ricevimenti d’Autore, Navigare – e associazioni come Rock Mostra.

Il corpo docenti e trainers è formato da professionisti che operano e che svolgono attività di marketing on line e che porteranno in aula il loro know how, a partire dalle loro esperienze pratiche e concrete.

Time Vision si trova in Corso Alcide de Gasperi, 169, 80053 Castellammare di Stabia (NA).

INFO
SEGRETERIA MASTER
081 8715396
081 3941097
EMAIL
master@timevision.it

Ciro Amodio, catena di salumerie diffusa in tutto il napoletano, cerca nuovi dipendenti. L’ambiente dinamico e stimolante consente di crescere e sviluppare le proprie capacità personali e professionali; a queste l’azienda presta particolare attenzione e le valorizza attraverso un piano di formazione che inizia dal momento dell’inserimento del candidato. Si prevedono training on the job e corsi di carattere manageriale e tecnico-specialistico relativi alle aree di appartenenza. Anche la politica retributiva tiene conto delle valutazioni relative agli obiettivi raggiunti, alle competenze tecniche e organizzative e alle capacità personali.

Le figure professionali richieste sono le seguenti:

– CASSIERI

– SCAFFALISTI

– ADDETTI AL BANCO SALUMERIA E MACELLERIA

– RESPONSABILI PUNTO VENDITA

Le doti richieste, salvo le specifiche conoscenze tecniche, sono la massima cordialità e buone capacità di comunicazione col pubblico.

Per candidarsi è necessario inviare inviare un curriculum alla mail recruiting@ciroamodio.it oppure seguire la procedura sul sito ufficiale dell’azienda: Lavora con noi – Ciro Amodio. Sul sito sono presenti anche maggiori informazioni sulle figure professionali richieste ed i loro compiti.

comune di Napoli

comune di Napoli

E’ attivo sul sito del Comune di Napoli un avviso di assunzione per 150 persone che verranno scelte per titoli d’esame con contratti di lavoro a tempo determinato, pieno o parziale. Le assunzioni sono finanziate nell’ambito del Piano Operativo Nazionale (PON) “Inclusione”.

Le assunzioni a tempo pieno riguarderanno: 54 assistenti sociali (categoria D1); 37 istruttori direttivi amministrativi (categoria D1); 50 educatori professionali (categoria D1); 7 istruttori direttivi informatici (categoria D1). Per quanto riguarda quelle parziali al 50% saranno assunti 21 istruttori direttivi psicologi (categoria D1).

La scadenza per la presentazione della domanda è prevista per il 28 maggio 2018 alle ore 12.00 e dovrà essere presentata solo online tramite il Portale Selezioni del Comune di Napoli.

Per maggiori info e per chiarimenti il Comune ha messo a disposizione una mail apposita: portaleselezioni@comune.napoli.it

È stato pubblicato ieri sera sulla Gazzetta Ufficiale il bando di concorso pubblico per 967 Consulenti protezione sociale, destinati a essere inseriti nei ruoli del personale Inps come funzionari di area C, posizione economica C1. Al concorso possono partecipare coloro che, alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, sono in possesso di una delle lauree magistrali e dei requisiti indicati all’art. 2 del bando.

Sono previste due prove scritte e una prova orale. La prima e la seconda prova consistono in quesiti a risposta multipla su materie quali: bilancio, contabilità, diritto amministrativo e costituzionale, pianificazione e gestione aziendale, diritto del lavoro e previdenza sociale; poi scienza delle finanze, economia del lavoro, diritto penale e civile. Si accede alla prova orale se si ottiene un punteggio di almeno 21/30 a ciascuna delle prove scritte. La prova orale verte sulle stesse materie elencate.

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente in via telematica, mediante la specifica applicazione disponibile sul sito internet dell’Inps, www.inps.it, utilizzando il PIN Inps, oppure il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), o anche la Carta Nazionale dei Servizi (CNS). La domanda online deve essere inviata tassativamente entro il termine ultimo del 28 maggio 2018 alle ore 16:00.

Per tutte le informazioni vi rimandiamo al bando pubblicato sul sito dell’Inps.

Nuove opportunità di lavoro ci sono presso i centri Leroy Merlin in provincia di Napoli. La nota azienda di arredi e bricolage cerca diverse figure da inquadrare con contratti a tempo determinato.

PUNTO VENDITA NAPOLI/TORRE ANNUNZIATA:

– Consigliere di vendita: contratto part-time
Diploma di Maturità e/o Laurea
Sviluppate conoscenze informatiche
Gradita un’esperienza commerciale pregressa come venditore a progetto e/o venditore presso specialisti del
settore;

– Venditore elettricità e idraulica: full time.
Diploma o cultura equivalente.
Esperienza anche breve, commerciale o a contatto con il pubblico.
Predisposizione ai rapporti interpersonali, capacità di ascolto, disponibilità, cortesia, spirito di squadra, dinamicità,  spirito di iniziativa, disponibilità al lavoro su turni e domenicale, interesse per il bricolage.

– Venditori piastrelle e rivestimenti: full time.
Diploma o cultura equivalente.
Esperienza anche breve, commerciale o a contatto con il pubblico.
Predisposizione ai rapporti interpersonali, capacità di ascolto, disponibilità, cortesia, spirito di squadra, dinamicità,  spirito di iniziativa, disponibilità al lavoro su turni e domenicale, interesse per il bricolage.

– Venditori porte e finestre: full time.
Diploma o cultura equivalente.
Esperienza anche breve, commerciale o a contatto con il pubblico.
Predisposizione ai rapporti interpersonali, capacità di ascolto, disponibilità, cortesia, spirito di squadra, dinamicità,  spirito di iniziativa, disponibilità al lavoro su turni e domenicale, interesse per il bricolage.

Consigliere di vendita – Mondo Bagno e Cucine.
Laurea in Architettura e/o Master in Interior Design.
Esperienza di vendita consolidata nel mondo arredamento e progettazione di interni.
Conoscenza dei principali software di progettazione.
Utilizzo di strumenti informatici e digitali.

PUNTO VENDITA NAPOLI/AFRAGOLA:

– Venditore/venditrice mondo bagno – piastrelle
Forte passione per il design
Esperienza pregressa nella vendita di beni o servizi a contatto con il pubblico
Buon utilizzo di sistemi di progettazione/disegnazione
Buona capacità di ascolto
Problem solving
Team working
Flessibilità
Disponibilità al lavoro su turni, nei week-end e festivi
Diploma- Laurea
Esperienza pregressa di 2 anni in show room o arredamento interni o in realtà in cui ci si confronta con realtà di vendita complessa.

Info su tutte le posizione aperte in Italia e come candidarsi qui.

La Regione Campania, insieme con il Ministero dello Sviluppo Economico, la Regione Toscana, Invitalia, il CNR e alcune Università (tra le quali l’Università Federico II di Napoli e l’Università di Salerno) e la società Hitachi Rail, hanno stipulato un accordo che prevede un contratto di sviluppo inerenti ad investimenti sulla produttività e ricerca industriale.

Il programma prende il nome di “Inspire the future” e mira ad implementare il processo di trasformazione digitale dello stabilimento produttivo Hitachi di Napoli, con innovazioni per i treni regionali, una piattaforma tram all’avanguardia e un treno metropolitano con cassa in acciaio.

Il progetto di ricerca e sviluppo “REINForce REsearch to INspire the Future”, inoltre, sarà realizzato nello stabilimento di Napoli, in via Argine, con la collaborazione delle Università e del CNR, per un investimento complessivo di oltre 40 milioni, con l’assunzione di 190 nuovi occupati a tempo indeterminato.

La stipula dell’accordo e l’avvio di questo nuovo contratto di sviluppo con HITACHI – ha detto il presidente Vincenzo De Luca – è un altro risultato di grande rilievo per lo sviluppo e l’occupazione produttiva. Sono già stati finanziati oltre 50 grandi progetti di investimento nella Regione, per un totale di oltre 1,5 miliardi di investimenti in corso, con un sostanziale aumento dell’occupazione industriale. Questo impegno della Regione continua per diffondere a tutto il tessuto dell’industria locale sempre più ampi livelli di occupazione stabile e duratura in una intensa azione volta a una nuova fase di crescita produttiva del nostro sistema economico”.

La disoccupazione giovanile è una delle vere piaghe della nostra società: piccoli e grandi imprenditori sempre più difficilmente investono sui ragazzi che, per anni, si trovano o senza lavoro o costretti ad accettare condizioni ridicole pur di guadagnare pochi spicci. E’ per questo motivo che venne introdotto il progetto europeo Garanzia Giovani che ha introdotto una serie di incentivi all’assunzione dei lavoratori più giovani.

Su tutto il territorio nazionale un imprenditore che decida autonomamente di assumere una persona dai 18 ai 29 anni di età iscritta a Garanzia Giovani avrà un incentivo per coprire lo stipendio versatogli. Quest’anno questo incentivo sarà ancora più importante arrivando a coprire fino al 100% del compenso del lavoratore nel primo anno e fino a 671,66 euro mensili per gli anni successivi. Somme considerevoli se pensiamo che la maggior parte dei giovani italiani lavora per poche centinaia di euro e, spesso, a nero.

I contratti validi per l’ottenimento degli incentivi non saranno solo part-time, ma potranno essere di qualunque tipo:

  • Contratto a tempo indeterminato;
  • Contratto a tempo determinato per un periodo di 6- 12 mesi;
  • Contratto di somministrazione solo per un periodo superiore a 12 mesi.

Per maggiori informazioni e per conoscere tutta la procedura per assumere o venire assunti con Garanzia Giovani è possibile consultare la completa circolare dell’INPS che detta tutta la normativa a riguardo.

Opportunità di lavoro a Nola. Un’azienda sta ricercando impiegati amministrativi. L’annuncio, pubblicato sul sito della Città metropolitana di Napoli, fa riferimento alla ricerca di personale nell’ambito del lavoro d’ufficio da inserire in organico. La risorsa deve essere in possesso del diploma di scuola superiore e conoscenza del pacchetto Office.

La fascia di età va richiesta dai 25 ai 30 anni. Possono aderire anche i beneficiari dell’Assegno di ricollocazione e iscritti al Programma Ricollocami e al Programma Garanzia Giovani. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo all’annuncio, visibile seguendo questo link.