Carlo Sibilia è il nuovo sottosegretario all’Interno: non crede allo sbarco sulla Luna

Carlo Sibilia (Movimento 5 Stelle) è uno dei 6 campani della squadra di sottosegretati del governo guidato da Giuseppe Conte. Nato ad Avellino, Sibilia è divenuto presto molto celebre tra gli le fila grilline per alcune dichiarazioni decisamente “ardite”, che hanno messo più volte in imbarazzo il Movimento.

I social network, e soprattutto Twitter, hanno mostrato le lacune, più o meno evidenti, dell’attuale classe politica, nessuno escluso. E molto spesso, da efficace strumento di comunicazione, possono rivelarsi delle armi a doppio taglio. Lo sa bene proprio Sibilia, che nel luglio del 2014, si lasciò andare ad una dichiarazione che avrebbe fatto presto il giro del web.

Oggi si festeggia l’anniversario dello sbarco sulla Luna. Dopo 43 anni ancora nessuno se la sente di dire che era una farsa“. Così scriveva su Twitter in merito all’impresa di Neil Armstrong. Dichiarazioni che lo hanno avvicinato, di fatto, a quel complottismo che imperversa, senza qualsivoglia accuratezza scientifica, su internet.

Potrebbe anche interessarti