Dipendente comunale era in malattia da 4 mesi ma vendeva frutta

Blitz della guardia di finanza, sequestrati due distributori di carburanteCastellammare di Stabia – Un dipendente comunale di 52 anni era in malattia da quattro mesi ma in realtà aiutava la figlia in un negozio di frutta e bevande. Come riporta Metropolis, l’uomo nel periodo di malattia serviva i clienti del chiosco della figlia invece di essere a casa.

Il 52enne è stato rinviato a giudizio dal gip del Tribunale di Torre Annunziata con le accuse di falso e truffa. L’uomo, in servizio al Comune di Castellammare di Stabia fino al novembre scorso, è stato sorpreso dai militari della Guardia di Finanza che per due mesi lo hanno pedinato fino a scoprire la finta malattia.

Il dipendente comunale era stato denunciato a piede libero per truffa nel novembre del 2016 e segnalato alla Procura della Corte dei Conti per danno erariale. Dopo un anno, oggi è stato rinviato a giudizio e il processo a suo carico inizierà il 18 marzo 2018.

Potrebbe anche interessarti