Cappella Sansevero e Cristo Velato protagonisti di un avvincente fumetto

cristo velatoÈ prevista per Mercoledì 25 gennaio alle ore 12.00, presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, la presentazione della nuova collana della casa editrice Alós. Un capolavoro editoriale che raccoglie storie illustrate e a fumetti ispirate alla Cappella Sansevero luogo simbolo della cultura situato a Napoli conosciuto in tutto il mondo anche grazie al monumento simbolo della Cappella “Il Cristo Velato”. Le racconteranno anche della vita dell’artefice della Cappella, il principe Raimondo di Sangro.

Alla presentazione dell’opera, insieme a Giuseppe Gaeta, Direttore Accademia di Belle Arti di Napoli e all’editore Bruno Crimaldi, responsabile editoriale Alós edizioni, interverranno: Sergio Brancato, Università di Napoli “Federico II”, Ernesto Pugliese docente di illustrazione e fumetto, Accademia di Belle Arti di Napoli, Giacomo Ricci, autore del libro Delitto a regola d’arte – l’inganno del Cristo Velato, che inaugurerà la nuova collana e lo scrittore Martin Rua che modererà l’incontro.

Una straordinaria avventura della casa editrice Alós che, nel suo ventennale, propone nuove chiavi di ricerca e di riflessione artistica sulla storia di Napoli e di uno dei monumenti più amati della città partenopea. Al volume inaugurale di Giacomo Ricci seguiranno le pubblicazioni altre pubblicazioni come quelle di: Marco Gallo, Daniela Pergreffi, Marco Barone e Giorgio Coppola, Ciro Sannino, Roberta Goglia, Esmeralda Addabbo e Teresa Cervo che, utilizzando l’illustrazione o il fumetto, esploreranno le potenzialità narrative della figura leggendaria di Raimondo di Sangro e della Cappella Sansevero.

Potrebbe anche interessarti