Loreto Mare, un familiare aggredisce i medici: “Siete tre str***i”

loreto mare

Napoli – Ennesima aggressione nei confronti dello staff medico in atto di soccorso. È successo ieri e a riportare la notizia è la pagina facebook di denuncia “Nessuno tocchi Ippocrate”. Nel post viene raccontata la vicenda, spiegando per filo e per segno come sono avvenuti i fatti.

Dopo il trasporto nella postazione del Pronto Soccorso dell’ospedale Loreto Mare, un uomo qualificatodi come il figlio della donna che doveva essere soccorsa si è espresso in malo modo nei confronti dei medici, esordendo con “Siete tre st****i”. L’unica colpa dei sanitari è stata quella di aver perso tempo, in quanto stavano svolgendo bene il loro compito, e cioè quello di rilevare tutti i parametri vitali della signora prima di essere trasportata prontamente al Cardarelli.

Lo stato di agitazione dell’uomo non vale come attenuante ad un’ennesima mancanza di rispetto verso i medici e soprattutto verso il loro lavoro. Come è riportato nel post di riferimento il numero di aggressioni, fisiche  e verbali nei confronti dei medici sale a 32. Una cattiva abitudine che continua a registrare episodi assurdi e incivili.

Potrebbe anche interessarti