Weekend bollente a Napoli e dintorni: i 32 eventi più belli

Finalmente weekend! Tanti eventi vi aspettano a Napoli e dintorni. Le nostre proposte più belle.

Riapre la chiesa di Donnaromita, 23 giugno.
Riapre eccezionalmente un gioiello stupendo nel cuore di Napoli.

Onde Sonore al Rena Nera Beach, 22, 29 giugno/14, 22, 27 luglio/3, 10 agosto/1, 15 settembre.
Anche quest’anno al Rena Nera di Torre Annunziata vi aspettano tanti artisti nazionali e internazionali.

Lego Tour 2018 a Napoli, 24 giugno.
Il divertente e colorato mondo dei “mattoncini”, sbarca a piazza Municipio. Una grande occasione per far divertire grandi e piccini in una vasta area da 250 mq, suddivisa in quattro aree dedicate.

Festa dei Gigli a Nola, 22 giugno.
Si terrà la tradizionale festa in onore di San Paolino. Quest’anno il Giglio è dedicato ai Borbone.

Solstizio d’estate al Maschio Angioino, dal 21 al 28 giugno.
Si vivrà una settimana ricca di eventi in cui svelare le recenti scoperte e gli studi svolti nel sito negli ultimi anni.

Apre il Parco del Volturno, 23 giugno.
Sarà una grande festa, aperta a tutti, per celebrare la nascita di un nuovo Parco che possa soddisfare le esigenze di turisti e cittadini, alla ricerca di un sano contatto con la natura

Festa europea della musica a Napoli, dal 21 al 24 giugno.
Anche quest’anno Napoli partecipa alla Festa della Musica, con la quale in tutta l’Europa si saluta il solstizio d’estate con spettacoli musicali gratuiti

Festa a Piazza Plebiscito per Massimo Troisi, dal 22 al 24 giugno.
L’evento, gratuito è stato promosso da Lello Arena e Mario Esposito. Oltre al genio di San Giorgio a Cremano, sarà onorata anche La Smorfia a 40 anni dalla nascita, insieme a Enzo De Caro che si è unito al progetto insieme al nipote di Troisi, Stefano Veneruso.

Festival della musica popolare del Sud, dal 21 al 24 giugno.
Organizzato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte sarà un evento unico nel quale scoprire le tradizioni, i suoni e le danze del mezzogiorno d’Italia. Il festival vedrà partecipazione di Peppe Barra in qualità di direttore artistico.

Trekking con vista mozzafiato a Napoli, 23 giugno.
Un percorso favoloso, alla conquista della vetta più alta del Parco Regionale dei Monti Lattari e di tutta la provincia di Napoli. Trekking tra boschi montani di conifere e di faggi, con panorami mozzafiato a 360° su tutto il territorio circostante, dal Vesuvio al Cilento.

Festa della Ciliegia a Chiaiano, 23 e 24 giugno.
Torna uno degli eventi più attesi in estate, la Festa della Ciliegia a Chiaiano.

Mostra e spettacoli per celebrare Giacomo Leopardi, dal 14 al 29 giugno.
La mostra è dedicata alla storia della Villa, dalla famiglia Simioli ai Carafa d’Andria. Nelle sale saranno ricollocati arredi d’epoca originali in un percorso espositivo con cui si cercherà di ricostruire la quotidianità dei personaggi che l’hanno abitata e, dunque, anche del periodo in cui vi soggiornò Leopardi.

Visite al Teatro di Herculaneum, 16, 17, 23, 24, 30 giugno, 1 luglio e 6, 7, 13, 14 ottobre.
Dopo più di 20 anni di chiusura sarà possibile visitare anche il Teatro Romano di Herculaneum, all’interno degli scavi.

Cinema all’aperto intorno al Vesuvio, dal 15 giugno al 15 luglio.
Ritorna la rassegna di cinema all’aperto organizzata da Arci Movie a Villa Bruno in collaborazione con il Comune di San Giorgio a Cremano. Le pellicole di maggior successo di questa stagione saranno in programma in villa.

Mostra dalla Magna Grecia a De Chirico, dal 3 giugno al 7 ottobre.
A distanza di cinquanta anni dalla scoperta della Tomba del Tuffatore, il Parco Archeologico di Paestum organizza una mostra che inserisce la tomba più famosa della Magna Grecia in un percorso fatto di materiali archeologici e opere moderne, da Guido Reni a De Chirico.

La danza delle lucciole al Lago d’Averno, 26 e 31 maggio, 3, 9, 16 e 23 giugno 2018.
Torna un evento di grande successo nello scenario suggestivo dell Lago d’Averno dove  saremo guidati alla scoperta delle lucciole all’interno dell’area protetta del Parco regionale dei Campi flegrei.

Palazzo Serra di Cassano apre le porte, fino ad agosto.
Un percorso suggestivo ed affascinante che consentirà al visitatore di rivivere gli splendori dell’Illuminismo Settecentesco napoletano prima di scendere nel sottosuolo per visitare le antiche cave di estrazione tufacee.

Modigliani alla Reggia di Caserta, dal 4 maggio al 31 ottobre.
Si inaugura la mostra “Modigliani Opera”, organizzata dalla Fondazione Amedeo Modigliani. Un viaggio multisensoriale che immerge il visitatore in una narrazione di suggestioni visive e sonore della vita e del contesto storico-artistico di Amedeo Modigliani.

Annibale a Capua, dal 28 aprile al 28 ottobre.
Al Museo Archeologico dell’Antica Capua sarà possibile ammirare una mostra dedicata al condottiero cartaginese e in particolare alla sua permanenza nella città di Capua.

Gli eroi di Star Wars al Museo Archeologico di Napoli, dal 4 maggio al 31 luglio.
Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ospiterà la mostra ‘MANN@HERO – Gli eroi del mito dall’antichità a Star Wars’, che sarà anche l’occasione per esporre più di 60 opere – tra statue e rilevi in marmo, bronzi, terrecotte, ma soprattutto affreschi, custodite nei ‘mitici’ depositi del MANN, proposte in correlazione con gli eroi della saga.

Tornano i dinosauri in carne ed ossa a Napoli, tutti i weekend dal 25 marzo all’11 novembre 2018.
Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna la mostra di Dinosauri in carne e ossa alla Riserva degli Astroni. Saranno 30 i dinosauri in “carne ed ossa”, a grandezza naturale, che popoleranno il cratere degli Astroni.

Primavera in Floridiana, dal 21 aprile al 30 giugno.
In programma oltre 30 appuntamenti nel Museo e nel Parco con la scienza, la musica, la salute, la danza, la botanica, le antiche discipline orientali. Una manifestazione che unisce, nei suggestivi spazi museali e nello storico parco, cultura, bellezza e ricerca interiore, offrendo l’opportunità di trascorrere un tempo diverso nel museo che diviene sempre più luogo di incontro e di aggregazione.

Miglio Sacro, passeggiata tra i gioielli di Napoli, ogni sabato e domenica.
Il Miglio Sacro è un itinerario restituito alla città di Napoli e ai napoletani, lungo un miglio, dalla tomba di San Gennaro al suo Tesoro. L’evento si tiene già da un po’ di tempo ogni domenica, ora si terrà anche di sabato sempre su prenotazione.

L’Esercito di Terracotta in mostra a Napoli, prorogata fino al 1° luglio.
Un viaggio straordinario nell’Antica Cina di 2.200 anni fa. La mostra rappresenta l’esposizione più completa mai creata sulla necropoli, sulla vita del Primo Imperatore e sull’Esercito di Terracotta, ottava meraviglia del mondo.

Paestum mette in mostra i propri tesori, ogni venerdì fino al 31 agosto.
Con l’iniziativa “I Venerdì dei Depositi“, il Museo del sito archeologico di Paestum vuole metter a nudo i suoi tesori inediti. I visitatori saranno accompagnati da restauratori, archeologi e tecnici che illustreranno opere mai esposte al pubblico.

Human Bodies a Napoli, dal 24 marzo al 24 giugno.
Il corpo umano messo a nudo è il protagonista di una mostra molto particolare in scena a “Città della Scienza” a Napoli. L’esposizione, “Human Bodies”, ha la supervisione di Alessandro Cecchi Paone e consentirà al pubblico l’accesso a contenuti scientifici che prima erano esclusiva degli specialisti, con un linguaggio semplice, in una vera e propria lezione sull’anatomia umana.

Poison, a Napoli una mostra al veleno, dal 14 marzo al 7 luglio.
Per la prima volta in Italia, la mostra internazionale sarà ospitata a Napoli, presso Palazzo Fondi di via Medina. Mille metri quadri di esposizione e un biologo per mostrare e spiegare il ruolo che il veleno ha nel mondo animale e vegetale e quello che ha avuto nel corso della storia e delle lotte per il potere.

Leonardo da Vinci in mostra a Sorrento, dal 15 marzo al 5 novembre.
Torna in Campania l’esposizione delle macchine del genio artistico fiorentino tutte realmente funzionanti che si potranno provare. Inoltre, saranno esposte le riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo.

Aperture serali Reggia di Caserta, 2, 9, 16, 23, 30 Giugno; 4, 7, 14, 21 Luglio, 10 Agosto; 9, 15 Settembre.
Un totale di 13 serate nelle quali sarà possibile visitare, però, solo gli appartamenti storici. La possibilità di poter usufruire della suggestiva visita serale viene anche supportata dal vantaggioso costo del biglietto d’entrata, fissato a 3 euro.

Giugno Giovani 2018, tutto il mese di giugno.
Anche quest’anno torna a Napoli “Giugno Giovani“, la rassegna ideata dall’Assessorato ai Giovani che giunge alla sua VI edizione e che porta in tutti i quartieri della città iniziative, mostre, incontri, laboratori, spettacoli.

Visite speciali al Maschio Angioino, mese di giugno.
Si celebrerà l’ingresso a Napoli di Alfonso d’Aragona con un mese di eventi e visite tematiche speciali, che prevedono anche l’apertura straordinaria del Castel Nuovo – Maschio Angioino.

Visite serali alla Baia di Ieranto, 8-22-23 giugno e 7 luglio.
Il FAI ha organizzato delle interessanti visite guidate serali alla Baia di Ieranto a Massalubrense. Un’occasione per conoscete il mito, la natura e la storia di questo splendido luogo.

Potrebbe anche interessarti