Weekend fantastico a Napoli e dintorni: 18 eventi che vi lasceranno a bocca aperta

turistiUn weekend ricco di eventi quello che ci aspetta a Napoli e non solo! Noi vi proponiamo quelli più belli e imperdibili.

Sagra della Salsiccia del Re a Casapulla, 15 e 16 settembre.
Saranno due serate all’insegna del divertimento tra musica e animazione e l’immancabile salsiccia preparata secondo la ricetta di re Ferdinando IV.

Festa della Nocciola 2018, dal 14 al 16 settembre.
I gustosi frutti saranno i protagonisti della Festa che si terrà a Baiano. Tre giorni ricchi di gusto e tradizione che, come ogni anno, richiameranno numerosi visitatori, per uno degli eventi più importanti dell’avellinese.

Apertura serale Museo del Tesoro di San Gennaro, 15 settembre.
Il Museo aprirà le sue porte per una suggestiva visita serale teatralizzata organizzata da NarteA che condurrà il pubblico alla scoperta dell’immenso tesoro del Santo patrono di Napoli, unico al mondo in grado di competere con quello della corona inglese.

Festa della Pasta a Gragnano, 15 e 16 settembre.
La Pasta di Gragnano IGP, prodotto simbolo del Made in Italy, sarà celebrata in una due giorni da vivere proprio nella cittadina famosa nel mondo per l’arte bianca. Sarà possibile fare degustazioni e acquistare prodotti tipici.

Festival dell’Oriente a Napoli, dal 14 al 16 settembre.
Dopo il successo degli anni precedenti, torna il Festival che porta nella città partenopea usi, colori e costumi della civiltà orientale. La nuova edizione si terrà dal 14 al 16 settembre, ancora una volta alla Mostra d’Oltremare. Ci saranno mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folkloristici, medicine naturali, concerti, danze e arti marziali.

Visite guidate gratuite a Palazzo San Giacomo, dal 3 al 28 settembre.
Anche a settembre ritornano le visite gratuite a Palazzo San Giacomo, alla scoperta di un edificio che racconta la storia di Napoli.

Settembre alla Reggia di Caserta, 9 e 15 settembre.
Previste due aperture straordinarie degli Appartamenti Reali e di parte del Parco col biglietto di 3 euro, animate da concerti, visite guidate, rievocazioni storiche e installazioni luminose.

Musica e teatro a San Domenico Maggiore, dal 5 al 17 settembre.
Un settembre ricco di eventi quello che è iniziato al convento di San Domenico Maggiore. Teatro, musica e tanti appuntamenti organizzati nell’ambito della rassegna “September more“, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

Estate ai Campi Flegrei, dall’1 luglio al 16 settembre.
60 eventi in programma al Parco Archeologico dei Campi Flegrei, tra spettacoli, teatro, tour guidati e danza. Che aspettate!

Visite serali agli scavi di Ercolano, dal 14 luglio al 16 settembre.
Visite notturne nell’antica città di Ercolano. I visitatori saranno accompagnati da un gruppo di attori e musicisti che illustreranno le strade, i monumenti e le case animate dalla caoticità e l’euforia di un giorno di festa e di mercato.

Scavi di Ercolano e Pompei in mostra al MANN, fino al 30 settembre.
Gli straordinari ritrovamenti di Ercolano, nel 1738, e Pompei, nel 1748, affascinarono da subito intellettuali ed artisti di tutto il mondo: il Museo Archeologico di Napoli, che custodisce le meraviglie degli scavi vesuviani, ne ricostruisce la storia nella mostra “Ercolano e Pompei. Visioni di una scoperta” attraverso interpreti d’eccezione.

Aperture serali al museo di Capodimonte, ogni venerdì fino al 5 ottobre.
Un’occasione speciale per ammirare nelle fresche sere d’estate le mostre in corso e le collezioni di un museo tra i più ricchi d’Italia, una reggia e un parco unici al mondo.

Mostra dalla Magna Grecia a De Chirico, dal 3 giugno al 7 ottobre.
A distanza di cinquanta anni dalla scoperta della Tomba del Tuffatore, il Parco Archeologico di Paestum organizza una mostra che inserisce la tomba più famosa della Magna Grecia in un percorso fatto di materiali archeologici e opere moderne, da Guido Reni a De Chirico.

Modigliani alla Reggia di Caserta, dal 4 maggio al 31 ottobre.
Si inaugura la mostra “Modigliani Opera”, organizzata dalla Fondazione Amedeo Modigliani. Un viaggio multisensoriale che immerge il visitatore in una narrazione di suggestioni visive e sonore della vita e del contesto storico-artistico di Amedeo Modigliani.

Annibale a Capua, dal 28 aprile al 28 ottobre.
Al Museo Archeologico dell’Antica Capua sarà possibile ammirare una mostra dedicata al condottiero cartaginese e in particolare alla sua permanenza nella città di Capua.

Tornano i dinosauri in carne ed ossa a Napoli, tutti i weekend dal 25 marzo all’11 novembre 2018.
Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna la mostra di Dinosauri in carne e ossa alla Riserva degli Astroni. Saranno 30 i dinosauri in “carne ed ossa”, a grandezza naturale, che popoleranno il cratere degli Astroni.

Leonardo da Vinci in mostra a Sorrento, dal 15 marzo al 5 novembre.
Torna in Campania l’esposizione delle macchine del genio artistico fiorentino tutte realmente funzionanti che si potranno provare. Inoltre, saranno esposte le riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo.

Aperture serali Reggia di Caserta, 2, 9, 16, 23, 30 Giugno; 4, 7, 14, 21 Luglio, 10 Agosto; 9, 15 Settembre.
Un totale di 13 serate nelle quali sarà possibile visitare, però, solo gli appartamenti storici. La possibilità di poter usufruire della suggestiva visita serale viene anche supportata dal vantaggioso costo del biglietto d’entrata, fissato a 3 euro.

Potrebbe anche interessarti