Ospedale del Mare, apre oggi il pronto soccorso: ospiterà 150 pazienti al giorno

Un giorno davvero speciale per Ponticelli e per la città metropolitana di Napoli: finalmente questa mattina, alle 8:00 in punto, c’è stata la tanto agognata apertura del pronto soccorso dell’ospedale del Mare. Un pronto soccorso di 1000 mq capace di ospitare 150 casi al giorno e per la cui apertura ci sono voluti più di 10 anni, durante i quali molti sono stati gli intoppi, ultimo un allagamento occorso alla struttura pochi giorni prima dell’ispezione dell’Asl per l’autorizzazione sanitaria del Comune napoletano.

Il pronto soccorso è dotato di 8 camere dedicate al trattamento dei pazienti in codice verde e giallo e di due box dedicati ai codici rossi. Vi lavoreranno quindici medici, quarantacinque infermieri e venti operatori socio-sanitari. Saranno tutti sotto la direzione del primario Vittorio Helzel, che sarà il responsabile dell’intero corpo del personale ospedaliero. Quest’ultimo, tuttavia, al momento non è autorizzato ad occuparsi di casi di politrauma e trauma maggiore, che saranno pertanto indirizzati al Cardarelli.

Figura decisiva, però, per la realizzazione dell’ospedale del Mare il commissario ad acta Ciro Verdoliva, che – sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno online – si è così espresso: “L’apertura di questa struttura è stata uno degli obiettivi più difficili che io abbia mai affrontato, ma anche la testimonianza di un grande lavoro di squadra. Risultati come questo non sono mai di un uomo solo“.

Potrebbe anche interessarti