All posts by "Giovanni Tartaglia"

Mondragone, zona Levagnole, da alcune settimane procedono i lavori sull’impianto fognario della zona, interventi facenti parte del progetto “Bandiera Blu del Litorale Domizio” – mentre venivano effettuati degli scavi, pare siano emersi i resti in basolato dell’Antica Via Appia, una notizia non ancora “ufficialmente accertata”, ...

Il 2 ottobre Domenico Lucano, sindaco di Riace, è stato arrestato (in custodia cautelare) nell’ambito di un’inchiesta della procura di Locri per l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e affidamento fraudolento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti. Diverse sono state le manifestazioni di solidarietà, nelle ...
Strage Castel Volturno

La questione razzismo è un argomento -anacronisticamente- attuale. La “crisi dei migranti” ha tirato fuori il peggio da alcune persone, che hanno visto nell’odio razziale il capro espiatorio di tutti i mali del Paese. Esattamente dieci anni fa a Castel Volturno, in provincia di Caserta, ...

Arrivando alla stazione centrale di Napoli in treno da Roma una delle prime cose ad incrociare lo sguardo dell’osservatore è l’imponente skyline del Centro Direzionale di Napoli, che emerge dal marasma dei palazzi più bassi. Sorto nel quartiere di Poggioreale su un ex area industriale ...

Marcianise è oggi uno dei poli industriali della Campania – posto in posizione favorevole tra Caserta e Napoli, il comune ha in realtà origini antichissime. Originariamente abitato dagli Osci (un popolo italico dedito all’agricoltura) il territorio dell’attuale Marcianise fu per secoli di natura paludosa, complici ...

Un saluto, un omaggio, ad una figura chiave della contemporaneità intellettuale napoletana, venuto a mancare il 28 giugno di quest’anno. Aldo Loris Rossi, napoletano, classe 1933, figlio di operai, architetto e docente di Progettazione alla facoltà di Architettura di Napoli, vincitore di numerosi concorsi nazionali ...
Carmine Crocco

Carmine Crocco “Donatelli” è il nostro simbolo di resistenza, con tutte le conseguenze positive e negative che ne derivano. Nato a Rionero in Vulture nel 1830, di umilissime origini, Crocco rimase orfano appena adolescente, a causa di una lite familiare con un signorotto locale, che ...
Chiavone

Il tramonto del Regno delle Due Sicilie ha avuto nel suo processo varie figure controverse, messe in controluce dalla difficile situazione storica e dalla relativa storiografia, che spesso e volentieri ha dato adito a determinate personalità invece che ad altre. Chiavone (o Luigi Alonzi, il ...
tarantulae-salento-

Il Sud Italia è da sempre un luogo mistico, fortemente influenzato da superstizione. Per anni (e talvolta ancora oggi), molte regioni del Meridione hanno mantenuto queste tradizioni, a volte interpretandole, altre volte semplicemente accettandole per come erano state tramandate dai loro genitori. In pochi altri ...

La storia della canzone napoletana passa attraverso epoche diverse. Già nel XIII secolo si parlava, tra le ‘aule’ dell’università Partenopea (fondata da Federico II di Svevia), di prime forme di canzoni, perlopiù sotto forma di poesia. Intorno al ‘400 iniziarono a svilupparsi testi più complessi, ...

Alla mafia fa una paura terribile la libertà di parola e il giornalismo d’inchiesta. E’ questo quello che si evince dalla notizia secondo la quale la mafia siracusana, nella persona del “boss” Salvatore Giuliano, stava organizzando un attentato (tramite l’ausilio di un ordigno esplosivo) ai ...

Il fascismo è stato un male per l’Italia, dal punto di vista politico, economico e sociale; Questo è bene dirlo, perché non esiste discorso che non sia veicolato da un forte preambolo. Negli anni Trenta e Quaranta a Napoli si ebbero degli stravolgimenti consistenti dovuti ...

Il sanfedismo è stato un movimento controrivoluzionario del Sud Italia, sviluppatosi alla fine del XVIII secolo. Il movimento si faceva promotore della “restaurazione” dell’autorità monarchica borbonica nel Regno di Napoli, dopo la caduta del suddetto per l’instaurazione della Repubblica Napoletana. Prima di parlare del termine ...

Prima dell’arrivo dei Greci, e poi dei Romani, la Campania era stata già abitata da una serie di popoli indigeni, spesso uniti da lingue simili, perché varianti di lingua osca. La Campania, in particolare, era suddivisa tra tre popoli, i Campani (situati in corrispondenza di ...

La camorra è il male, è un male, è il nostro male. È il male di Napoli, il male della Campania, il male d’Italia. Chi nega la sua esistenza, è cieco – chi afferma che è morta, nega l’evidenza. “Perchè rappresentare un articolo sulla storia ...

Sotto il dominio Aragonese, un Re illegittimo oppose resistenza allo strapotere dei Baroni, combattendoli sui campi di battaglia della Basilicata, facendo per un attimo tremare il dominio assoluto della nobiltà napoletana. La Chiesa di Porta Capuana, la Chiesa del Gesù Nuovo e Porta Capuana sono ...

Carmine Crocco, Luigi Alonzi, Michelina de Cesare, nomi del brigantaggio italiano, figure controverse, su cui pende la spada di Damocle del dover considerare giuste o meno le loro azioni: erano Eroi o Briganti? Siamo nel 1860, un anno prima dell’Unità d’Italia, quando Francesco II di ...

Castel Volturno è un porto franco. Chi arriva sulle nostre coste dopo aver attraversato il Mediterraneo su mezzi di fortuna, in  bilico tra la vita e la morte, alla fine si ritrova nelle campagne del Casertano, senza permesso di soggiorno, dopo aver abbandonato l’ancor più ...

La storia di Spartaco ha segnato per sempre quella di Roma, da semplice ed anonimo schiavo della Tracia egli si elevò a generale. La sua figura leggendaria lo ha consacrato ad eroe del mondo antico, un combattente per la libertà (è quasi certo che il ...

La città dell’antica Capua (attuale Santa Maria C.V.) trae le sue origini dalla fondazione etrusca del V secolo a.C., essa fu la città più importante della zona campana per secoli, seconda solo a Roma, arrivando, in un dato periodo storico, ad essere una delle più ...