Nasce il primo ricettario del Regno delle due Sicilie per bambini

Il Favoloso Ricettario del Regno delle Due Sicilie
Il Favoloso Ricettario del Regno delle Due Sicilie, di Lietta Valvo Grimaldi

I bambini, si sa, sono i critici più severi per quanto riguarda il cibo, le ricette ed i sapori. Come introdurre questi palati giovani alle ricette tipiche della tradizione culinaria meridionale? Come far avvicinare i più piccoli a delle ricette ed alla storia del Regno delle Due Sicilie? Ci ha pensato Lietta Valvo Grimaldi, docente di Lettere palermitana, sfruttano la peculiarità più sviluppata in qualunque bambino: la curiosità. Nel suo libro, edito dalla Pietro Vittorietti editore, “Il Favoloso Ricettario del Regno delle Due Sicilie”, la scrittrice racconta in chiave accessibile anche ai più piccoli le ricette della nostra antica tradizione e, nel farlo, introduce i bambini alla scoperta della grandezza del Regno, troppo spesso ignorata dai libri di scuola.

LEGGI ANCHE
Dagli Angioini ai Borbone: breve storia di Napoli Capitale attraverso 6 secoli

“La cucina è un pretesto – come spiega la stessa professoressa su Repubblica.itper raccontare la storia del nostro sud”. Piatti tipici, prodotti del nostro Sud, modi di dire e sapori si mischiano fra leggende e racconti, favole e storie vere che vanno dalla nascita della Magna Grecia alla dinastia Borbonica. Il tutto accompagnato dai meravigliosi disegni della illustratrice Bianca Martorana Tusa. “Il libro – conclude la Grimaldi – ha anche un suo obiettivo didattico, rivolto all’educazione alimentare nelle scuole, per insegnare ai ragazzi le origini delle ricette della tradizioni, con ingredienti tipici e genuini”. Un modo creativo per allontanare i più piccoli dalla merendine e dai prodotti confezionati ed ampliare i loro orizzonti gustativi, orientandoli verso la nostra salutare e tradizionale alimentazione.

LEGGI ANCHE
Video. Il Patto occulto tra Giuseppe Garibaldi e la Camorra

Il libro è rivolto principalmente ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni, ma dovrebbe essere letto anche da moltissimi adulti. Per chiunque voglia incontrare l’autrice o conoscere meglio l’opera, il libro verrà presentato domani, venerdì 29, a Napoli, presso la Feltrinelli di piazza dei Martiri, alle 18.00.

Potrebbe anche interessarti