Capitale Italiana della Cultura 2018: due città campane tra le candidate

Reggia di caserta

Sono due le città della Campania candidate alla palma di “Capitale Italiana della Cultura” per il 2018: Ercolano e Caserta.

La lista completa delle 21 città in lizza è stata diramata ufficialmente ieri dal ministro Franceschini, e la votazione si concluderà il prossimo 31 gennaio 2017. Alla città vincitrice sarà donato dal Governo un contributo di un milione di euro per la realizzazione del progetto che porterà in gara.

I progetti, che saranno giudicati da una giuria specializzata, verranno valutati in base alla potenziale valorizzazione culturale, territoriale e turistica che prometteranno di sostenere.

Il conferimento del titolo di Capitale della Cultura ha come propositi quelli di: migliorare l’offerta culturale; rafforzare la coesione e l’inclusione sociale, sviluppare la partecipazione pubblica; incrementare il turismo; promuovere l’innovazione e l’imprenditorialità nei settori culturali e creativi.

Ecco l’elenco completo delle città in gara:

1. Alghero
2. Aliano
3. Altamura
4. Aquileia
5. Candidatura congiunta Viterbo – Orvieto – Chiusi
6. Caserta
7. Comacchio
8. Cosenza
9. Ercolano
10. Iglesias
11. Montebelluna
12. La Spezia
13. Ostuni
14. Palermo
15. Piazza Armerina
16. Recanati
17. Settimo Torinese
18. Spoleto
19. Trento
20. Unione dei Comuni Elimo Ericini
21. Vittorio Veneto

Potrebbe anche interessarti