Ferzan Ozpetek: “Una parte di me è già a Napoli, mi abita dentro da sempre”

ozpetek

Ormai è cosa nota che Ferzan Ozpetek girerà un film a Napoli. E proprio sulla sua pagina Facebook che il regista turco ha annunciato l’inizio delle riprese subito dopo l’uscita del suo ultimo film “Rosso Istanbul”.

Sto partendo per Istanbul per completare la post produzione di ‘Rosso Istanbul’, il mio ultimo film. – scrive Ozpetek – Ma una parte di me è già in un’altra città. Ho iniziato infatti a scrivere, con Gianni Romoli e Valia Santella, ‘Napoli Velata’ e spero proprio di iniziarne le riprese la prossima primavera, subito dopo l’uscita nelle sale di ‘Rosso Istanbul’“.

Rosso Istanbul è un libro autobiografico che racconta la sua storia e quella della sua famiglia, ma soprattutto del legame con la sua città natale. Napoli Velata invece parlerà di una città che ha conquistato il cuore del regista turco.

Dopo Roma e Lecce, anche Napoli mi abita dentro da sempre, soprattutto dopo ‘La Traviata’ al San Carlo. Devo tornarci per restituirle quel pezzo di cuore che le ho rubato“, ha concluso.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più