San Prisco. “La Notte di Diana”: grande festa nei portoni e concerto di Giuliano Palma

san-prisco
Dalla pagina Facebook di “Notte di Diana”

A San Prisco, nel casertano, domenica 23 si svolgerà una manifestazione tesa a valorizzare le eccellenze locali, ospite d’onore il cantante Giuliano Palma

SAN PRISCO (CE)- C’è tanta attesa nel comune tifatino per l’evento “La Notte di Diana. Cultura e tradizione alle pendici del Tifata”, previsto per domenica 23 Ottobre. La manifestazione, co-finanziata dal “Poc Campania 2014-2020.

Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura”, si propone l’obiettivo di valorizzare in primis il prodotto autoctono per eccellenza, l’oliva “aitana”, e a seguire la rivalutazione del centro storico cittadino che presenta edifici di grande interesse; in particolare la Torre dell’Orologio, gli antichi cortili che si trovano su via Michele Monaco e la Chiesa Arcipetrale, detta Chiesa Madre, dedicata ai Santi Prisco e Matrona, al cui interno è presente il sacello di Santa Matrona che con i suoi mosaici d’arte musiva paleocristiana rappresenta un “unicum” in Campania.

L’evento è dedicato alla dea Diana per omaggiare l’antico tempio dedicato a Diana Tifatina, ormai distrutto, la cui unica testimonianza è rappresentata da alcuni reperti conservati al Museo Campano di Capua. La giornata sarà aperta dal convegno “Oliolive, i tesori del Tifata”, organizzato in collaborazione con l’associazione “Storia locale San Prisco”, che si terrà nella sala consiliare, al convegno interverranno esperti del settore e ci saranno testimonianze del percorso, ancora in essere, della aitana verso il riconoscimento del marchio Dop, con una degustazione finale dei prodotti.

La serata vedrà la partecipazione di artisti di strada, la presenza di stand enogastronomici, visite guidate ai principali edifici e gruppi musicali ed artisti vari che animeranno i cosiddetti “portoni” aperti sul percorso. Alle 22 circa il momento clou della serata con il concerto di Giuliano Palma and the Bluebeaters in piazza Santa Croce.

Pagina Facebook dell’evento.

la-notte-di-diana

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più