Pompei. Aprono al pubblico la Casa dell’Orso ferito e quella di Sirico

Domani mercoledì 29 marzo sarà riaperta al pubblico la viabilità principale della Regio VII dopo gli interventi di restauro del Grande Progetto Pompei. Nella Regio, posta al centro dell’area archeologica, saranno per la prima volta aperte al pubblico la Casa dell’Orso Ferito e la Casa di Sirico.

La Casa dell’Orso ferito deve il suo nome ad un mosaico pavimentale posto all’ingresso della domus, raffigurante un orso trafitto da una lancia e accasciato al suolo. E’ caratterizzata da una pavimentazione in mosaico molto ricca e composta da marmi rari. La domus è stata interessata da interventi di messa in sicurezza e di restauro degli apparati decorativi.

La Casa di Sirico, invece, si trova a pochi passi dal Lupanare ed al momento dell’eruzione del Vesuvio era in corso di ristrutturazione. E’ caratterizzata da affreschi parietali ispirati alla guerra di Troia ed è stata oggetto di un accurato intervento di messa in sicurezza e di restauro.

Dal 29 marzo, quindi, sarà di nuovo fruibile al pubblico tutta la Regio VII che comprende le due splendide Domus.

Potrebbe anche interessarti