Sgarbi sceglie Napoli per altre 2 mostre: Picasso, Van Gogh e Maradona


Dopo il grande successo de “I tesori nascosti – Tino di Camaino, Caravaggio, Gemito”, nello splendido scenario della chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, in via dei Tribunali, ci saranno altre due mostre curate da Vittorio Sgarbi: “Picasso e il suo tempo, da Montmartre a Montparnasse”, dal 4 ottobre al 4 marzo, e “Il museo della follia, da Van Gogh a Maradona”, da aprile a dicembre 2018. I dettagli delle esposizioni artistiche saranno rivelati dallo stesso al Napoli Pizza Village, di cui sarà ospite domenica 25 giugno.

Come anticipa Repubblica, “Picasso e il suo tempo, da Montmartre a Montparnasse” sarà una mostra unica che racconterà il genio del cubismo e i suoi amici dell’École de Paris. Una piccola ricostruzione di Montmartre e di Parigi nel cuore di Napoli, con ologrammi e animazioni.

“Il museo della follia, da Van Gogh a Maradona”, invece sarà una mostra più “popolare”, incentrata sui geni un po’ folli come l’artista olandese, esponente dell’Impressionismo e il calciatore argentino, che nel suo campo è stato sicuramente geniale.

Potrebbe anche interessarti