Mare dentro: le tradizioni della costa vesuviana tra passato e presente

Capri, costa

Il paesaggio marittimo vesuviano è costellato di cale, grotte, baie, insenature e porti ricchi di vicende ed avvenimenti che si diramano tra passato e presente. Protagonista è il mare come immaginazione, viaggio, scambio, idee, mare come scuola di vita, conoscenza ed ingegno. Un mare che con la sua presenza fa parte della percezione, della vita quotidiana e dell’orizzonte dei Vesuviani: un mare dentro.
La rubrica Mare Dentro vuole raccontare questo mare attraverso la passione, le tradizioni, la storia e le persone che  hanno vissuto ed ancora oggi vivono e respirano questo mare.

Alcuni degli spunti trattati dalla Rubrica Mare Dentro saranno:

Attività legate al mare: corallo, pesca, imbarcazioni tradizionali, vela, regate.
Turismo sostenibile: percorsi e progetti per fruire la costa con rispetto.
Siti costieri, tra archeologia subacquea e natura: torri normanne, ville marittime, siti di interesse storico e paesaggistico, relitti e naufragi, biologia e biodiversità nelle riserve naturali.

Per ognuno dei temi sopracitati incontreremo: scrittori, fotografi, registi, pescatori, lupi di mare, artisti, maestri d’ascia, archeologi, naturalisti che ci racconteranno un pezzetto di mare vesuviano  dai loro punti di vista ed attraverso il loro lavoro.
Questa rubrica nasce per ispirare consapevolezza e rispetto e per vivere ancora oggi quest’ambiente marittimo unico in maniera sostenibile, responsabile ed immaginativa.

Appuntamento ogni sabato!  Navigate insieme a noi   e portatevi questo mare… dentro.

Vela, mare

Testo: Marta Laureanti

Foto: Francy Perna

Potrebbe anche interessarti