Passeggiate notturne a Pompei e Oplonti. Info e prezzi delle serate

Sono troppo calde queste giornate di metà agosto per poter visitare le bellezze del nostro patrimonio. Particolarmente  i luoghi aperti, come gli scavi di Pompei o di Oplonti, dove il clima può realmente traformare la gita in un inferno dantesco.

Allora alcuni siti hanno deciso di aprire le loro porte al calar del sole, come Villa San Marco a Castellammare di Stabia. Non solo quest’ultimo, ma anche tante altre arre archeologiche campane hanno deciso di adottare la stessa politica, almeno per questo torrido ferragosto.

In particolare, Gli scavi di  Pompei e la villa di Poppea ad Oplontis dal 23 agosto fino al 28 settembre, la Villa S. Marco a Stabia dal 16 agosto fino al 21 settembre e l’Antiquarium di Boscoreale dal 6 settembre fino al 12 ottobre saranno illuminati e aperti al pubblico tutti i venerdì e sabato – dalle ore 20,30 alle 22,30 (ultimo ingresso ore 22,00).

A Pompei potranno essere visitati alcuni dei luoghi più suggestivi dell’antica cittadina romana, come il Foro, il Macellum, le Terme Suburbane e tanti altri. Qui il costo delle passeggiate notturne è di 5 €. Il prezzo scende a 2 euro per la visita della villa di Poppea ad Oplonti e per l’Antiquarium di Boscoreale. Per villa San Marco invece l’ingresso notturno è gratuito.

Se quindi siete amanti dell’archeologia e delle sere d’estate, questa è un’occasione da non perdere. 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più