Giornata delle Famiglie al Museo: ingresso gratis alla Reggia di Caserta e al Parco

Domenica 13 ottobre sarà la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo (FAMu).
Si tratta di una bellissima iniziativa che rende felici adulti e bambini e sfiora sia il Napoletano, di cui avevamo già scritto, che il Casertano.

La Reggia di Caserta non poteva esimersi dall’aprire le sue porte a questa iniziativa che unisce famiglie e cultura, educando anche i più piccoli alla bellezza.

Per l’occasione, nell’ambito dell’iniziativa #IoVadoalMuseo del Mibac, si potrà accedere gratuitamente agli Appartamenti dell’Ottocento, alla splendida mostra Da Artemisia a Hackert | Storia di un antiquario collezionista e al Parco Reale.

Per quanto riguarda gli Appartamenti dell’Ottocento e le sale della mostra, sarà consentita una capienza massima di 3.600 visitatori, divisi in due turni:
1) il primo che va dalle 8.30 alle 13.30  per il primo blocco di 1800 visitatori.
2) il secondo dalle 13.30 alle 19.00 per il secondo, sempre con capienza massima di 1800.
L’orario di apertura darà dalle 8.30 alle 19.00, con ultimo accesso alle 18.00.

Per quanto riguarda il meraviglioso Parco, il quale vanta i suoi 120 ettari di boschi, fontane, vasche e particolari magici da scovare, sarà visitabile dalle 8.30 alle 18.00, con ultimo accesso alle 17.00.

Resteranno, invece, chiusi gli Appartamenti del Settecento, la mostra Terrae Motus, il Teatro di Corte e il Giardino Inglese a causa dell’elevato numero di visitatori che ci si aspetta durante questa giornata con accesso gratuito. Spazi che si potranno comunque visitare negli altri giorni con accesso “normale”. Per info, vi lasciamo il sito ufficiale del Complesso monumentale.

Queste iniziative che ci fanno sperare nella valorizzazione del territorio e dei luoghi che ci sono stati lasciati “in eredità” dal passato. Conoscere la Storia dei nostri luoghi è una cosa importantissima che va insegnata soprattutto ai bambini, che diventeranno adulti aperti alla conoscenza.

Quindi domenica prendiamo nonni, genitori e figli, ma anche amici o chi vogliamo e prepariamoci a trascorrere una bella giornata all’insegna della cultura!

Tutti al museo, perché #IoVadoalMuseo non deve essere solo un hashtag.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più