Domenica al museo: la biblioteca dei girolamini tra gli ingressi gratuiti

biblioteca de girolamini, Domenica al museoNapoli– Domenica 3 novembre sarà possibile accedere gratuitamente ad alcuni musei e ad alcuni eventi nell’ambito della Domenica al museo. In questo articolo troverete i principali eventi da non perdere.

L’iniziativa “Domenica al museo” permette a tutti i cittadini ed a tutti i turisti di trascorrere una domenica all’insegna della cultura. La scoperta del proprio patrimonio culturale ed artistico è per molti napoletani l’occasione per conoscere più a fondo la propria città.

Ecco gli appuntamenti da non perdere:
Complesso monumentale dei Girolamini- Domenica 3 novembre a partire dalle ore 10.00, apertura con visita guidata al Complesso monumentale e agli ambienti della Quadreria, a cura della Società Coopculture. Le visite, della durata di 75 minuti, sono su prenotazione e si svolgeranno alle ore 10.00, 11.00 e 12.00, per visitatori singoli o gruppi di massimo 35 persone. La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare sul sito di coopculture.

Castel Sant’Elmo- Anche qui la visita sarà completamente gratuita e sarà possibile accedervi a partire dalle ore 12. Per prenotazioni inviare una mail al seguente recapito pm-cam.santelmo@beniculturali.it

Oltre a queste due possibilità ci sono alcuni eventi che proseguiranno anche in questa data:
Museo Pignatelli: “Attraversamenti tra arte e fotografia”;
– Palazzo reale di Napoli:
mostra dedicata a “Bud Spencer”;
– Museo archeologico dell’antica capua: “
Mitra a Capua Vetere tra Oriente e Occidente”;
– Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno: 
“Il teatro si racconta”;

Insomma questa domenica si potrà scegliere tra tante opzioni in base ai vostri gusti. Quel che è certo è che questa è un’ottima occasione per godere della nostra città conoscendola nei minimi particolari. Ed è anche una buona occasione di trascorrere una giornata fuori casa in maniera differente. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Potrebbe anche interessarti