Bacoli, meraviglia alle terme di Mercurio: scoperto un mosaico pieno di colori

terme mercurio mosaicoBacoli è un gioiello dell’area di Napoli, fondata dai romani e luogo di villeggiatura degli stessi, era considerata la Las Vegas dei tempi antichi. La sua è una storia ricca di cultura e di reperti, come quelli che si possono visitare nella città di Baia Sommersa grazie ad un sommergibile ma, anche quelli sulla terraferma. Un luogo dove ogni giorno possono esserci incredibili scoperte, come quella avvenuta oggi ed annunciata dal sindaco, Josi Gerardo della Ragione. Un mosaico pieno di colori alle Terme di Mercurio – lì dove si lancia una monetina portafortuna e dove cresce un albero di fico al contrario.

Una scoperta che dunque arricchisce ancora di più la storia e le bellezze della città, portate avanti dall’ottimo lavoro dell’amministrazione comunale che richiama sempre più turisti.

Mosaico alle Terme di Mercurio – la gioia del Sindaco

“Bacoli è terra di mito e storia. Qui, ogni giorno, si fanno scoperte incredibili. Guardate questo mosaico, emerso dalle volte del Palazzo Imperiale di Baia. Alle Terme di Mercurio. Lì dove c’è l’albero di fico che cresce sotto sopra. Immaginate quanto doveva essere meraviglioso. Con centinaia di tessere in pasta vitrea. Dal giallo al blu, dal verde al rosso. Sull’intero soffitto.

Ringrazio il Parco Archeologico dei Campi Flegrei per l’opera di recupero e valorizzazione dei nostri tesori archeologici. Abbiamo un patrimonio immenso, che ci invidia il mondo intero. Insieme, abbiamo ancora tantissimo da fare. Un passo alla volta“.

Potrebbe anche interessarti