MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Il Museo Madre agli under35: “Create un’opera per Caruso da inserire nella nostra collezione”

Museo MadreIl Museo Madre rivolge il suo appello ai giovani per la creazione di un’opera dedicata al Maestro Caruso. Con l’iniziativa CARUSO. L’uomo oltre il mito, il Museo Madre d’Arte Contemporanea chiede agli under 35 di creare un’opera commemorativa dedicata a Enrico Caruso.

La richiesta non è casuale: la Regione Campania ha organizzato una serie di eventi volti a ricordare il tenore nell’anno della ricorrenza del centenario dalla sua scomparsa. Infatti, il mito della musica lirica scomparve nel 1921, all’età di 48 anni. Un talento senza eguali il suo, che gli permise di solcare i più importanti palcoscenici, partendo dalla Campania per arrivare poi oltre oceano: il Metropolitan di New York.

Il primato del Maestro non venne registrato solo nella sua arte: fu il primo a cimentarsi con grande successo nella nuova tecnologia discografica, i dischi, all’epoca fortemente criticati dai sui colleghi. Per la prima volta nella storia della discografia furono vendute un milione di copie del disco del tenore.

Proprio questa maestria professionale senza tempo e senza eguali è alla base della richiesta del Museo Madre: “L’iniziativa CARUSO. L’uomo oltre il mito rientra nell’ambito delle azioni con cui il museo intende indurre una riflessione su figure di artisti trasversali e poliedrici cui le istituzioni rivolgono la loro attenzione in quanto simboli di continuità storica” scrive nel comunicato dell’iniziativa.

E poi prosegue: “Nell’ambito delle celebrazioni promosse dalla Regione Campania per il centenario della morte di Enrico Caruso (1873 – 1921), la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee – museo Madre invita, attraverso una call aperta ai giovani artisti under 35, italiani e stranieri, ad interpretare, attraverso qualsiasi media, la vita, l’arte e il lascito di un personaggio famoso in tutto il mondo, che ha contribuito a far conoscere il patrimonio musicale campano ed è riuscito a calarsi nella propria contemporaneità con lo sguardo rivolto al futuro. L’opera vincitrice, selezionata da una giuria di alto profilo culturale e artistico, entrerà nella collezione permanente del Madre”.

Per i partecipanti sarà possibile presentare le proprie proposte fino alle ore 12:00 di venerdì 15 ottobre 2021. Per maggiori informazioni il Museo d’Arte Contemporanea rende consultabile il bando e la scheda di partecipazione.

Potrebbe anche interessarti