Altro che Dante, la lingua italiana è nata al Sud!

dante

Da tempo, studiosi e appassionati, discutono sulla paternità della lingua italiana, quella che parliamo oggi, per intenderci. A scuola ci hanno sempre insegnato che il fautore di questo idioma è stato Dante Alighieri col il dolce Stil Novo. Eppure recenti ritrovamenti sembrano smentire quel che da secoli ci hanno inculcato.

Il tema è stato affrontato da Cesare Segre nel suo articolo sul Corriere della Sera. Gli scritti della Scuola Siciliana, fiorita sotto il regno di Federico II di Svevia, ci sono noti grazie alla trascrizione di autori toscani. Dunque manoscritti di Jacopo da Lentini e addirittura dell’imperatore-poeta che ne fu il promotore, sono stati “toscanizzati” per così dire, ed in pochi casi si intravede l’originale veste delle liriche.

La scoperta sensazionale è che su alcune pergamene ritrovate in Lombardia, si leggono versi di almeno quattro testi poetici siciliani. Questo potrebbe indicare l’esistenza di un canzoniere di liriche della Scuola Siciliana che circolava in Lombardia e ben conosciuto dai “notari” del tempo. Il dato più importante è che questi versi, nonostante la vena lombarda derivante dall’ultimo copista, lasciano intravedere l’originale veste siciliana e dunque dimostrano che questi componimenti giunsero in Lombardia direttamente e senza essere trasmessi dall’ambiente toscano predantesco. La Lombardia, dunque, secondo questa scoperta avrebbe nutrito un interesse precoce nei confronti della Scuola Siciliana, attestato anche dall’analisi paleografica degli scritti che li datano tra il 1270 e il 1290 e dunque prima della nascita dei canzonieri toscani

Una scoperta che apre un nuovo mondo sull’origine della lingua italiana, dato la precocità dei canzonieri siciliani rispetto a Dante e agli stilnovisti e sulla sempre attuale discussione tra nord e sud. Non solo l’interesse smisurato e attento dei lombardi verso la poetica siciliana ma soprattutto la paternità della lingua. Immaginate cosa succederebbe se si accertasse davvero la sua nascita nel meridione?

Lentini
Confronto tra il testo di Lentini toscanizzato e quello ritrovato in Lombardia (Corriere della Sera)

Potrebbe anche interessarti