‘O stocco cu ‘e patane, ‘o piatto carrettiere che te fa cunzulà

Stocco e patate
Foto da provarepergustare.blogspot.com

Cucinare, troppe volte è inteso solo come un atto dovuto per portare in tavola pranzo e cena ed essere così ligi al dovere, invece non è così.

Cucinare è un atto d’amore, è una passione che abbraccia così tanti sentimenti che alcune volte sembra quasi difficile da credere. Cuciniamo per le persone che amiamo, per scaricare lo stress, la tensione, l’adrenalina o molto più semplicemente per dare sfogo alla fantasia, ed è proprio quando mettiamo in campo tutte queste emozioni che portiamo in tavola prelibatezze inimitabili.

I migliori piatti sono nati da geniali intuizioni fantasiose o da rivisitazioni della tradizione culinaria di cui siamo figli devoti e innamorati, insomma, gli appassionati di cucina sanno bene cosa vuol dire scorciarsi le maniche e decidere di mettersi ai fornelli e sanno bene anche cosa vuol dire mettersi all’opera per riproporre un piatto tipico che riporterà alla mente, grazie al suo profumo e al suo sapore, attimi di vita passata in vere e proprie famiglie tradizionali.

Il piatto che vogliamo proporvi oggi, appartiene alla classica cucina napoletana, quella genuina e ricca di gusto, ‘o stocco cu ‘e patane, un piatto di pesce, gustoso e sostanzioso che mette insieme due sapori apparentemente distanti ma unici insieme, una ricetta che molti definirebbero da “carrettieri” per indicarne appunto la semplicità degli ingredienti. Vediamo cosa occorre per preparare questo piatto, secondo la ricetta suggerita dal portale misya.info.

-Ingredienti per 2 persone:

  • 500 g di Stoccafisso
  • 600 g di patate
  • 150 ml di passato di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 1 peperoncino
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • olio q.b.

-Procedimento:

In una padella, far soffriggere in un fondo d’olio, la mezza cipolla tagliata a velo e un peperoncino, dopo un paio di minuti, quando la cipolla sarà imbiondita, aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere per circa 5 minuti.

Lavare le patate e tagliarle a cubetti, aggiungere un bicchiere d’acqua alla passata di pomodoro e portare a bollore. Quando l’acqua inizierà a bollire, aggiungere le patate e far cuocere per 20 minuti.

Lavare accuratamente lo stoccafisso, e tagliarlo a pezzi, asciugarlo con carta assorbente o con un panno da cucina asciutto.

Quando le patate saranno quasi cotte, aggiungere lo stoccafisso, aggiustare di sale e lasciar cuocere coprendo la pentola con un coperchio. Trascorsi i primi 5 minuti, girare, aggiungere il prezzemolo tritato e lasciar cuocere altri 5 minuti.

Trascorso il tempo necessario, ‘o stocco cu ‘e patane sarà pronto per essere servito ai commensali, caldo e meravigliosamente irresistibile.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più