‘E Spiche, bollite o alla brace? Ecco come si preparano in casa…

Pannocchie

Passeggiando tra le strade di Napoli, vi sarà certamente capitato di incontrare venditori ambulanti di Pannocchie. Per chi non lo sapesse, con il termine pannocchia, si indica la classica spiga gialla di mais, quella che magari da piccoli sgranocchiavamo tenendola ben stretta tra le mani, calda e croccante.

Con l’arrivo dell’estate, la bella stagione, è possibile trovare le pannocchie fresche anche in diversi supermercati, per poterle cucinare direttamente a casa nostra, portando così a domicilio, il profumo di uno spuntino sfizioso che da bambini amavamo consumare per strada.
Per cuocere le spiga di mais, ci sono due modi semplici e facilmente ripetibili a casa, alla brace o bollita. Vediamo insieme cosa occorre e come cucinare le pannocchie direttamente con le nostre mani.

-Ingredienti:

  • Pannocchie
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.

-Procedimento:

Per la cottura alla brace, il procedimento è semplicissimo. Prima di tutto bisogna privare le spighe di mais, dalle foglie che le racchiudono, tagliare la parte inferiore a cui sono attaccate le foglie, lavarle accuratamente e poi posizionarle sulla brace, rigirandole di tanto in tanto, facendo attenzione a non farle bruciare.

Una volta cotte, spolverare con abbondante sale e poi servire.

Per le pannocchie bollite, il procedimento pur essendo ugualmente semplice, necessita di qualche passaggio in più, così come di una maggiore quantità di tempo.

Pulire anche in questo caso le pannocchie, eliminando le foglie esterne, i filamenti e l’estremità a cui erano attaccate le foglie.

Lavare le spighe di mais e poi posizionarle in una grossa pentola piena d’acqua fino a coprirle. Salare e lasciar cuocere per circa 20 minuti.

In passato ci sarebbe voluto molto più tempo per completare la cottura delle pannocchie, ma al giorno d’oggi, quelle in commercio sono più tenere e cuociono in minor tempo.

Una volta cotte, lasciarle nell’acqua di cottura, scolarle quando dovranno essere servite, possibilmente tiepide.

Semplice e veloce, la pannocchia è la classica merenda estiva, dal colore vivace, il profumo dei ricordi e il sapore inconfondibile.

*Suggerimento goloso: una volta bollite le pannocchie, se preferite potete gustarle anche insaporendole con del burro fuso.

 

spiga 2

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più