La frittatina di “Di Matteo”, la più famosa di Napoli: come farla in casa

frittatina

Tra le cose che caratterizzano Napoli oltre al sole, al clima, al mare, e all’ essere considerata una delle città più belle di Italia e del mondo, ciò che la rende veramente unica, è certamente il suo ottimo cibo. Si, perchè ovunque vai, ovunque cammini, ci sono vetrine stracolme di cibi deliziosi, dal dolce al salato, dai cornetti alle sfogliatelle, dalle pizze a portafoglio alle frittatine.

Passeggiando infatti in una delle strade della città, Via dei Tribunali, perpendicolare a San Gregorio Armeno, è impossibile non incantarsi davanti alla vetrina di una delle migliori pizzerie, Di Matteo.

Questa, oltre ad essere conosciuta nel mondo per la sua pizza, è certamente famosa per la frittatina che ha un che di speciale che le distingue dalle altre e per quanto si cerchi di imitarla, resta comunque di un sapore unico.

Il proprietario, il signor Salvatore Di Matteo, ci racconta che la frittatina, fu preparata per la prima volta intorno agli anni ’90, quando lui era un adolescente e il padre, nonostante sapesse della bontà del prodotto, non era d’accordo nel metterla sul mercato così, lo zio di Salvatore, approfittando un giorno, dell’assenza del fratello e della nuora, decise insieme al nipote, di testare il prodotto e di farlo assaggiare al pubblico che ovviamente apprezzò e in soli dieci giorni, non fu più una semplice frittatina, ma “la frittatina di Di Matteo”.

frittatina-2

Per gli appassionati di cucina, c’è ovviamente la ricetta con gli ingredienti di questo fantastico prodotto gastronomico.

Ingredienti:

– pasta (generalmente bucatini)

– pomodoro

– piselli

– besciamella

– ragù

Preparazione:

Cucinare la pasta e preparare il ragù di carne con macinato e pomodoro, aggiungere infine i piselli e la besciamella. Dopodiché si lascia raffreddare la pasta e una volta pronta, si mescola con il macinato e si preparano delle palline. Esteriormente si cosparge con una pastella preparata con acqua e farina e quando ormai la frittatina è pronta, viene cotta nella friggitrice.

Irresistibile, non credete?


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più