Alici marinate, antipasto fresco e veloce: i consigli e la ricetta per farle in casa

Foto di Cilentiamoci

Le alici marinate sono un piatto tipico della Campania, molto diffuso nel Cilento, e più in generale di tutte le zone che costeggiano il mare.

Si tratta di una preparazione tradizionale, nata probabilmente dalla necessità di conservare il pesce azzurro nei tempi in cui non esistevano i frigoriferi, e rappresentava una ricetta povera, facile da preparare, tipica dei pescatori grazie alla facilità che avevano nel reperire gli ingredienti.

Oggi viene servito come antipasto freddo o in alternativa come secondo piatto, che può essere conservato in frigo anche per diversi giorni, inoltre le alici si possono acquistare ad una modica cifra e sono ricche di nobili proprietà.

Le alici marinate non subiscono cottura ma vengono immerse in una salamoia acida in grado di cuocere il pesce mantenendone inalterato tutto il suo sapore: il gusto della marinatura, intenso e acidulato, sposa la tenerezza del pesce azzurro, rendendo questo piatto molto saporito e fresco.

Dosi ricetta: 4 persone

Tempo Preparazione: 30 minuti

Tempo di Marinatura: 2 ore + 8 ore di riposo

INGREDIENTI

500 gr. di alici fresche

200 ml di aceto di vino bianco

150 ml di olio di oliva extravergine

prezzemolo fresco tritato

peperoncino fresco

sale fino, qb

2 spicchi di aglio

 

PREPARAZIONE

Pulite le alici, evisceratele ed eliminate la lisca,lavate accuratamente, apritele a libro e adagiatele sulla carta assorbente da cucina. Inserite, poi, le alici in una terrina (sempre aperte a libro) con la parte interna rivolta verso l’alto, irrorate con aceto di vino bianco e fate marinare per 2 ore (l’aceto dovrà ricoprire completamente il pesce); trascorso il tempo di marinatura, adagiate le alici delicatamente in un colapasta e fate colare per almeno 15 minuti per eliminare il liquido in eccesso (gettate il liquido di marinatura).

Formate un primo strato adagiando le alici in una pirofila di vetro (ricordate: aperte a libro con la parte interna verso l’alto), condite con olio extravergine di oliva, sale fino, aglio tagliato a lamelle, prezzemolo fresco tritato e peperoncino e proseguite fino al termine degli ingredienti; l’ultimo strato deve essere ricoperto a filo con l’olio. Infine coprite la pirofila di vetro con pellicola trasparente da cucina, riponete il contenitore in frigorifero e fate riposare per almeno 8 ore prima di servire.

CONSIGLI IN CUCINA:

Quando marinate le alici, consigliamo di utilizzare solo contenitori in ceramica, vetro o pyrex; non utilizzate mai contenitori in metallo (acciaio, rame o alluminio) o plastica che, a contatto con sostanze acide, rischiano di rilasciare sostanze dannose.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più