Gelato fatto in casa: la ricetta per farlo cremoso

Foto di buttalapasta

L’arrivo dell’estate, se per molti rappresenta gioia e spensieratezza, per altri significa caldo e stress da temperature roventi difficili d combattere.

Quante volte vi sarà capitato di imbattervi in discorsi con pareri discordi sul caldo umido e spesso appiccicoso della bella stagione? Quante volte anche voi, sotto il sole rovente di Agosto, vi sarete chiesti qual è il bello dell’estate? La risposta è semplice e anche molto golosa: il gelato!

Il gelato nel periodo estivo, è la pausa perfetta per staccare la spina e rinfrescare il palato, è buono a merenda e quando è abbondante addirittura per cena, ma non a tutti piace dover uscire per guastare un buon gelato, e allora per sopperire al problema, proviamo a prepararlo in casa.

Le ricette inerenti alla preparazione del gelato, sono molte e differenti tra loro, oggi ve ne proponiamo una abbastanza semplice e casalinga che consentirà a tutti la preparazione di questa bontà, perchè fatto senza la classica gelatiera e con ingredienti davvero semplici. Ecco cosa occorre:

-Ingredienti:

  • 300 g di latte
  • 250 g di panna liquida
  • 2 pesche
  • 4 fette di ananas
  • 3 fette di cocco

-Procedimento:

Unire in una ciotola il latte e la panna liquida, mescolare per far unire bene i due composti e poi versare il tutto all’interno delle formine del ghiaccio. Lasciare nel freezer per circa 4 ore, o se necessario anche di più, assicurandovi che il composto sia completamente congelato.

Intanto lavare accuratamente le pesche, sbucciarle e frullare una pesca e mezzo, mentre l’altra metà verrà tagliata a pezzetti molto piccoli e regolari. Frullare anche l’ananas e tagliare anche le fette di cocco a pezzi piccoli.

Trascorso il tempo necessario affinché il composto di latte e panna diventasse solido, estrarre le formine del ghiaccio dal freezer, versare i cubetti in un apposito bicchiere e frullare.

A questo punto, suddividere il composto in due ciotole, nella prima aggiungeremo la pesca frullata e i pezzetti della stessa, tagliati in precedenza e nella seconda invece, l’ananas frullata e i pezzettini di cocco.

Mescolare bene per far incorporare tutti i sapori e poi versare in appositi stampini da gelato o in bicchieri di plastica. Conservare in freezer e consumare per una fresca merenda da soli o in compagnia.

PS. Potete utilizzare in alternativa alla frutta anche il caffè, il cioccolato o altro.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più