Ricetta della mozzarella in carrozza alla napoletana

Oggi vi proponiamo la ricetta di un secondo piatto semplice, veloce ed economico da realizzare: la mozzarella in carrozza, le cui origini sono abbastanza controverse: alcuni sostengono che si tratti di una specialità romana, altri campana. La versione romana solitamente prevede l’utilizzo di altre due ingredienti che arricchiscono la pietanza: il prosciutto cotto e le acciughe.
Si sa con certezza che in tempi remoti veniva preprata quando non si aveva molta voglia di cucinare o per riciclare avanzi. Si chiama così perché è molto simile al croque monsieur francese.

Ingredienti

pane casareccio
mozzarella (preferibilmente fiordilatte)
uova
latte
farina
sale
olio per friggere

Procedimento

Tagliate la mozzarella a fette sottili e togliete la crosta dal pane. Su ogni fettina di pane adagiate una fettina di mozzarella e coprite con un’altra fettina.
Passate ogni fetta così farcita nella farina e poi nelle uova, avendo cura di non disfarle.
Friggete in olio caldo. Scolate l’olio in eccesso su carta assorbente. Servite le fette calde.

Mozzarella in carrozza

Potrebbe anche interessarti