La “cura Ascierto” accolta dal mondo intero: primi risultati anche in Germania

Paolo Ascierto

Paolo Ascierto, uno dei medici più attivi nella lotta al Coronavirus, continua a porsi come punto di riferimento per la sanità mondiale. La cura da lui proposta, consistente nella somministrazione del Tocilizumab agli affetti di Covid-19, sta riscuotendo successo, in Italia e nel mondo. Di recente, la sua efficacia è stata riscontrata anche in Germania. A dirlo è Cronache di Napoli.

Tre pazienti sono stati sottoposti alla “cura Ascierto” all’ospedale universitario di Monaco di Baviera. Il professor Michael von Bergwelt ha dichiarato, alla stampa tedesca, che le condizioni di questi ultimi, trattati con Tocilizumab, sono nettamente migliorate.

Un successo già confermato da altri paesi del mondo come il Sudamerica e la Gran Bretagna. Adesso l’intuizione del medico napoletano ha ottenuto anche l’approvazione della Germania.

Il trattamento in questione risulta efficace per la capacità di frenare la reazione immunitaria contro il Coronavirus, evitando che diventi pericolosa per l’organismo. Nello specifico, funziona soprattutto su coloro che non mostrano un danno polmonare grave, quindi in fase subintensiva.

Anche in Perù, il ministro della salute Zamora ha accolto la sperimentazione del farmaco, sollecitato da esperti locali e medici che ne hanno già testato i buoni effetti.

Paolo Ascierto potrebbe avere un ruolo decisivo anche per quanto riguarda l’introduzione del vaccino. Proprio il Pascale, infatti, potrebbe essere coinvolto nella sperimentazione dello stesso.

Potrebbe anche interessarti