Napoli, un concerto per i 67 anni di Pino Daniele: tanti ospiti e biglietti gratis

pino danieleSi rinnova l’appuntamento con ‘Je sto vicino a te’, l’evento dedicato a Pino Daniele che si terrà al Palapartenope di Napoli alle ore 21:00 del 19 marzo 2022, giorno in cui si celebra non solo il suo onomastico ma anche la sua nascita. L’ingresso è gratuito.

Evento per Pino Daniele al Palapartenope

Si tratta di un memorial per ricordare una delle voci più belle di Napoli, ideato da Nello Daniele, che gode del sostegno della Regione Campania e del Comune di Napoli. L’edizione di quest’anno celebra i 67 anni di Pino, regalando ai suoi fan la possibilità di rivivere le emozioni dei suoi concerti e facendo comprendere alle nuove generazioni la genialità che lo ha contraddistinto nella composizione dei brani e stesura dei testi.

La direzione artistica è affidata a Giorgio Vardelli, noto e acclamato autore, registra produttore di documentari e programmi musicali nonché uno dei maggiori esperti di musica internazionale. Il palco sarà varcato da ospiti di respiro nazionale e internazionale come Ron, Mario Biondi, Francesco Baccini, Negrita, Peppe Barra, Nello Daniele, Andrea Sannino, Enzo Gragnaniello, Tony Esposito, Cristina Donadio, Raiz. Non mancheranno alcune special guest tra cui Adriano Pennino, Saturnino, Gigi De Rienzo, Antonio Annona, Tony Cercola, Ernesto Vitolo, Remo Anzovino. Interverrà anche lo scrittore Maurizio de Giovanni e il live sarà trasmesso su Rai Tre.

Nel corso della serata si alterneranno anche giovani proposte come Niña del Sud, Gianmarco Gridelli e Loredana Daniele. Ad accompagnare il pubblico in questo viaggio fatto di emozioni e musica, con gli intramontabili successi di Pino, ci saranno Alessandro Greco e Daria Luppino. L’evento sarà seguito anche da Radio Kiss Kiss.

Non è un caso nemmeno la scelta della location: il Teatro Palapartenope continua ad ospitare celebri artisti ed è proprio lì che Pino ha tenuto i suoi ultimi concerti che lo videro protagonista di memorabili soldout. L’ingresso è libero ma bisogna scaricare i biglietti gratuiti online collegandosi all’apposita sezione sul sito del Palapartenope o del Comune di Napoli. Una parte di ingressi saranno donati da Scabec e dal Teatro Palapartenope ad alcune Associazioni che operano sul territorio.

Potrebbe anche interessarti