Torre del Greco, arriva la sfilata di moto e auto d’epoca: data e info

Triangolo d'Oro - auto d'epoca a Ischia
Foto di repertorio

Quello del 18 e 19 giugno, a Torre del Greco, sarà un weekend ricco di moda, arte e cultura: non solo sfilate di lambrette, vespe ed auto d’epoca animeranno le strade cittadine ma ampio spazio sarà dedicato anche ai capi di abbigliamento e ai gioielli dei commercianti del posto. Si tratta di un’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale e curata dalla consigliera con delega al Benessere Cittadino, Carmela Pomposo.

Torre del Greco, weekend tra sfilate di moda e auto d’epoca

Si parte sabato, 18 giugno, dalle ore 19:00, con la prima edizione della Mostra/Raduno del Club Vespetta e Lambretta Città di Torre del Greco con partenza dallo storico sito delle Cento Fontane che, articolato in diverse tappe, si concluderà in via Litoranea. Nella stessa serata, presso le vasche di corso Vittorio Emanuele, ci sarà una sfilata, realizzata da bambini e modelle, di abiti e gioielli messi a disposizione dai commercianti di Torre.

Domenica, 19 giugno, sarà la volta della sfilata di celeberrimi maggiolini nazionali con partenza alle ore 9:00 dal sito delle Cento Fontane. Durante il percorso i proprietari delle storiche autovetture saranno catapultati nella storia torrese attraverso la visita agli Ipogei delle chiese. Riprenderanno, poi, il cammino con arrivo in via Litoranea, verso le ore 14:00 circa, per concedersi un gustoso pranzo al ristorante ‘Sette Bello’.

“Due giorni intensi e piacevoli alla scoperta dei luoghi e dei paesaggi della nostra città. Abbiamo un territorio ricco di pregevoli architetture , di interessanti edifici e soprattutto di unica ed assoluta suggestione storica e naturalistica, offerta dai percorsi Ipogei che consentono ai visitatori di scoprire ed apprezzare la realtà di una città sepolta nella città. Torre del Greco è l’insieme di queste meraviglie e le azioni messe in campo da questa amministrazione vanno nell’unica e sola direzione di esaltarne le peculiarità e le potenzialità” – ha commentato il sindaco Giovanni Palomba.

Potrebbe anche interessarti