Fiera di Natale a San Gregorio Armeno: inaugurato il Presepe a grandezza naturale

Il Presepe a grandezza naturale della Basilica di San Lorenzo Maggiore
Il Presepe a grandezza naturale della Basilica di San Lorenzo Maggiore

La Fiera di Natale di San Gregorio Armeno è stata inaugurata ieri sera con la presentazione all’interno della Basilica di San Lorenzo Maggiore. A stupire i presenti è stato il Presepe a Grandezza naturale realizzato dai bottegai della via dei Presepi, che ogni anno è meta di milioni di visitatori non solo durante le festività natalizie.

Inaugurata la Fieta di Natale a San Gregorio Armeno: atteso un milione di visitatori

La madrina di quest’anno è Marisa Laurito, che ha presenziato all’evento con il sindaco Gaetano Manfredi, la vicepresidente del consiglio comunale Flavia Sorrentino e la presidente della quarta municipalità Maria Caniglia. Le istituzioni hanno incontrato i commercianti, gli artigiani presepiali dell’associazione Le Botteghe di San Gregorio Armeno presieduta da Vincenzo Capuano, cittadini e turisti presenti nonostante la pioggia nel centro storico.

Niente luminarie a San Gregorio Armeno

Quest’anno sono attesi in città, secondo le stime dell’amministrazione, circa un milione di visitatori con l’intenzione di godere dell’atmosfera natalizia partenopea. Un nodo però riguarda l’installazione delle luminarie: Napoli, per problemi dovuti al caro energia, installerà solo dei simboli in diversi punti della città. Niente luminarie come siamo stati abituati a vederli gli scorsi anni, insomma. Gli artisti di San Gregorio Armeno però protestano: gli artigiani concentrano gran parte delle loro vendite durante le festività natalizie e con l’assenza di luminarie “non sembra Natale”, affermano.


Potrebbe anche interessarti