Maschio Angioino. Gran Ballo alla Corte Angioina

ballo a corte

Napoli riesce sempre a regalare momenti unici e così girando tra i suoi palazzi, regge e castelli è facile chiudere gli occhi ed immaginare di tornare nel passato quando i meravigliosi saloni, oggi luoghi dove il tempo sembra essersi fermato a testimoniare gli antichi fasti, erano vivi. Ma come doveva essere partecipare ad un ballo a corte?

Per fortuna che l’immaginazione diventa realtà, grazie anche all’impegno di associazioni culturali come la Società di Danza, fondata nel 1991, che studia e diffonde la danza della Società dell’800.

La Società, presente in più di trenta città italiane, studia il repertorio dei migliori maestri di Ballo dell’Ottocento rimettendo in vita quadriglie, contraddanze, val-zer, polke e mazurke figurate.

Anche quest’anno la danza delle grandi corti riprende vita in uno scenario napoletano unico, quello del Maschio Angioino.

Lunedì 28 settembre alle ore 20.00, la Società di Danza, in collaborazione con il Comune di Napoli, vi dà appuntamento con  il “Gran Ballo Ottocentesco alla Corte Angioina” al Maschio Angioino, evento che rientra nella manifestazione “Estate a Napoli 2015”.

L’ingresso all’evento è totalmente gratuito.

Per maggiori informazioni : napoli@societadidanza.it  / 335 5847027

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più